contatori statistiche

Area pedonale in centro, in arrivo un'ordinanza comunale per regolare gli accessi

Uno sguardo su Jesi, corso Matteotti 1' di lettura 26/07/2022 - Sono ormai prossimi alla conclusione i lavori di ripavimentazione di Corso Matteotti e delle traverse laterali che su di esso si affacciano.

Un’opera complessa che, una volta terminata, renderà necessaria l’adozione di un’ordinanza per definire in maniera compiuta le modalità di accesso per alcune tipologie di veicoli, come quelli del pubblico soccorso, delle forze dell’ordine, delle persone con disabilità, dei fornitori degli esercizi commerciali.

Detto che l’accesso diretto al Corso sarà sempre possibile grazie ai dissuasori stradali a scomparsa elettromeccanica all’incrocio con Via Pastrengo e Via Mura Occidentali, oppure (per i mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine) risalendo direttamente da Via Mazzini, il problema si pone per le traverse laterali che rientrano all’interno di una cornice pedonale del centro cittadino.

A tal fine sindaco e assessore ai lavori pubblici stanno valutando con l’Area Servizi Tecnici i vari aspetti della questione, tenendo presente da un lato le segnalazioni pervenute dai cittadini, dall’altro le eventuali criticità che potranno essere riscontrate una volta chiuso il cantiere, per arrivare alla definizione di un’ordinanza che possa tener presente le varie specificità, contemperando dunque la piena valorizzazione dell’area pedonale intorno al Corso e il rispetto delle esigenze di tutti.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Jesi.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319490 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @viverejesi o cliccare su t.me/viverejesi. Per tutte le notizie cercare il canale @viverejesi2 o cliccare su t.me/viverejesi2.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2022 alle 23:36 sul giornale del 26 luglio 2022 - 305 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dhy4





logoEV
logoEV