Quantcast

Jesi in Rima: "Anni '80" di Morena Focante

1' di lettura 02/08/2022 - La poetessa Morena Focante torna indietro nel tempo.. Buona lettura!

Portachiavi fatto a molla

Moschettone agganciato alla borsa a tracolla

La cartella per la scuola era verde militare

Piena zeppa di quaderni e spillette da mostrare

C’era la LINGUA DEI ROLLING STONES

C’era il CALIPPO e il MAXIBON

Femmine con frangia liscia fonata

Con permanente gonfia e cotonata

Ecco perché ho bassa autostima

Con quei capelli, sembravo un po’ scema?

Con le magliette e le spalline

I pantaloni larghi e le ballerine

Colori fluorescenti, brillanti e cangianti

Eravamo esplosivi

Eravamo un sacco ganzi

Le estati erano lunghe e spensierate

Le prime cotte, le guance innamorate

Le labbra dipinte con rossetti fucsia

E rosa BIG BABOL per fare la bolla

A fare la gara a chi la faceva più grossa

Fino a perdere il fiato, senza fare una mossa

I maschi sfrecciavano con i motorini

I capelli arruffati, le sigarette e gli accendini

Tra i motorini il più bello era il CIAO

Parcheggiati in fila di fronte al LICEO

C’erano le sorprese del MULINO BIANCO

Lo stereo in spalla e le cassette sotto al banco

Potrei continuare per ore, per giorni

a riportare alla mente i RICORDI

noi adolescenti negli anni 80

che adesso di anni sfiora i 50

portiamo nel cuore la stessa allegria

la giovinezza nessuno ce la porterà mai via






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-08-2022 alle 11:44 sul giornale del 03 agosto 2022 - 234 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/di1f





logoEV
logoEV