contatori statistiche

Allarme virus Usutu in via della Barchetta, emessa ordinanza dell'Asur contro la formazione di zanzare

2' di lettura 18/08/2022 - L'Asur ha segnalato la presenza in un’area sita in via della Barchetta di un pool di zanzare del genere Culex pipiens possibile vettore del virus denominato USUTU. Emanata un'ordinanza per contrastare la proliferazione delle zanzare.

L' Asur ha informato prontamente il Comune, sottolineando l’opportunità di un intervento di trattamento insetticida con larvicidi e con adulticidi al fine di eliminare i suddetti esemplari vettori del virus, in particolare nelle aree verdi e laddove insistano zone umide con vegetazione incolta ed acqua stagnante. Pertanto il sindaco di Jesi ha emanato un'ordinanza con alcune indicazioni per evitare il proliferare di questo tipo di zanzare. L’area oggetto di segnalazione ha una presenza di vaste e numerose aree umide (es. vasche fitodepurazione dell'impianto di depurazione, laghetti di cava, laghetti irrigui, fossi, torrenti, etc.) che renderebbero un eventuale intervento di disinfestazione generalizzato di scarsa efficacia oltre che potenzialmente dannoso per gli habitat naturali esistenti. Ecco perché è importante avvisare residenti ed operatori della zona affinché adottino tutte le misure idonee per non lasciare contenitori di acqua all’aperto, di evitare accumuli di acqua anche a seguito di pioggia, di trattare l’acqua presente in tombini, griglie e pozzetti di raccolta delle acque meteoriche, presenti negli spazi di proprietà privata, ricorrendo a prodotti di sicura efficacia larvicida ed adulticida reperibili in commercio, adottando tutte quelle misure prima e dopo gli interventi larvicidi che non pregiudichino la salubrità di frutta e verdura di orti e giardini e che non mettano in pericolo gli animali domestici o di fattoria.

Cos'è e come si manifesta il virus Usutu? Si tratta di un virus di origine africana, trasmesso dagli uccelli migratori, che ha effetti simili alla Febbre del Nilo e viene appunto trasmesso dalle zanzare all’uomo. Il virus Usutu può provocare febbre, cefalea, rash, itterizia e sintomi neurologici, mentre nei casi più gravi rigidità nucale, tremori alle mani e ipereflessia.

In Italia, sino ad ora, sono stati registrati alcuni casi in Friuli Venezia Giulia ed in Piemonte. In quest'ultimo caso, è stato scoperto nel sangue di un donatore asintomatico di Asti.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Jesi.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319490 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @viverejesi o cliccare su t.me/viverejesi. Per tutte le notizie cercare il canale @viverejesi2 o cliccare su t.me/viverejesi2.

di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 18-08-2022 alle 18:17 sul giornale del 19 agosto 2022 - 1891 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlsJ





logoEV
logoEV