contatori statistiche

Morro d'Alba: "il borgo in una Scarpa", tutti gli eventi

Morro D'Alba 4' di lettura 13/09/2022 - C’è attesa e curiosità per gli appuntamenti de “Il borgo in una Scarpa", in programma da venerdì 16 a domenica 18 settembre a Morro d’Alba nell’ambito della rassegna “MArCHESTORIE: racconti & tradizioni dai borghi in festa”, promosso dall’Assessorato alla Cultura della Regione Marche.

Il suggestivo centro collinare, che fa parte del Club dei Borghi più belli d'Italia, diventerà teatro di una serie di eventi per scoprire o riscoprire un luogo unico come il camminamento di ronda La Scarpa ed insieme ad esso storie e tradizioni locali.

“Il borgo in una Scarpa" è un viaggio immersivo che ripercorrerà, nelle tre serate, la storia di Morro D'Alba nei suoi momenti salienti, attraverso un susseguirsi di esibizioni artistiche che spazieranno dal canto alla danza, dalla musica alla narrazione, fino all’improvvisazione teatrale. Gli spettatori verranno guidati all’interno de La Scarpa col magico canto di Martina Simpatici. Si viaggerà indietro nel tempo, accompagnati dall’attore e drammaturgo Mauro Monni, in un percorso fatto di cinque tappe, la cui regia è firmata da Michael Bonelli. Si entrerà nel portico, da percorrere in senso antiorario, e si viaggerà nel passato, nel tracciato del pentagono, che caratterizza La Scarpa, esaltandone i rimandi pitagorici attraverso la riscoperta di legami e tradizioni che ci porteranno fino a oggi.

Nella prima tappa si parlerà di Teodorico il Grande e del suo medaglione, con la cantastorie Isabella Badiali. Nella seconda tappa si racconterà il ritrovamento dell’atto di Federico I Barbarossa insieme a Sandro Bellagamba e Carmen Dui. Nella terza tappa si vivrà l’affrancamento di Morro da Senigallia (1213) accompagnati dalla magia musicale creata dalla tromba del Maestro David Uncini. Il viaggio nel tempo continuerà nella torre panoramica e si verrà catapultati nel 1326: l’anno dell’assalto di Fabriano, rappresentato dalle performance di danza di Elisa Carletti, Federica Squadroni e della loro compagnia. Il tutto per arrivare al 1862, con una sorpresa tutta da scoprire. Nel percorso tre personaggi particolari allieteranno il cammino, interpretati da Alessandra Belardinelli, Eugenia Monti e Francesca Morici.

Un percorso nello spazio a ritroso nel tempo, quindi, dove il pubblico incontrerà, come per incanto, imperatori, ciarlatani, folli, musici, guerrieri e fantasmi, fino a scoprire la natura di Morro d’Alba come paese dell’Amore, che è anche il segreto del “Borgo in una Scarpa”. Le performance di questo magico percorso sono in programma venerdì (ore 21,30), sabato (ore 21,45 e 23,15) e domenica (ore 21,30).

Oltre all’evento nel camminamento di ronda, sono previste diverse iniziative collaterali. Dalle visite al Museo Utensilia, nei misteriosi sotterranei del Castello, dove è collocata la mostra permanente delle opere del grande fotografo Mario Giacomelli, con laboratori per bambini, alla presentazione dell’antologia “Marche d’autore” (venerdì 16 settembre alle ore 18), curata da David Miliozzi e Jonathan Arpetti. E ancora laboratorio di danza medievale “Il Ballar Cortese nel Borgo” (sabato alle ore 16 in piazza Barcaroli) con spettacolo serale.
Dalle 17.00, presso Piazzale Bersaglieri, si svolgerà Letture nel borgo, iniziativa dedicata alle famiglie, curata alla biblioteca comunale. Sempre sabato convegno (ore 17,30), dal titolo “Morro d’Alba, rigenerazione urbana e sociale di uno dei borghi più belli d’Italia nelle Marche”, con la presenza di Livio Scattolini (Club dei borghi più Belli d’Italia) e Cristiana Nardi, Coordinatrice Marche dell’Associazione Borghi più Belli d’Italia nelle Marche. Durante il convegno verranno presentati dei progetti di rigenerazione urbana che si svilupperanno sul territorio i prossimi mesi.

Domenica mattina (ore 10,30-12) visita guidata al borgo, curata dall’Assessore alla cultura Alessandra Boldreghini, e momenti di animazione. Nel pomeriggio (ore 16), con partenza dalla sede del Museo Utensilia, inizierà una “Passeggiata culturale fra arte, storia e paesaggio” con tappa presso la Cantina Vicari e il Museo dei ricordi di Romualdo Mancinelli. Ancora domenica (ore 18,30) il pomeriggio si chiuderà con il “Concerto al tramonto” che vedrà come protagonisti Gastone Pietrucci e La Macina, in piazza Barcaroli.

Per avere informazioni e prenotarsi agli eventi contattare il numero 3285487491 (Assessorato Cultura e Turismo). Per saperne di più sul progetto, si può consultare il sito https://www.marchestorie.it/borghi/morrodalba-2022/ oppure la pagina Facebook “Morro d’Alba Eventi nel borgo” con il video curato da Valentina Ferri e Luca Bruseghini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2022 alle 09:55 sul giornale del 14 settembre 2022 - 420 letture

In questo articolo si parla di attualità, morro d'alba, comune di morro d'alba, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dpme