contatori statistiche

Maiolati Spontini: “Puliamo il mondo”, alunni della scuola primaria nelle vie colpite dall’alluvione

legambiente|Puliamo il mondo 2016| 2' di lettura 29/09/2022 - Via della Chiusa e l’area vicina al fiume Esino più colpita dall’alluvione e gli spazi verdi di via Venezia, nei pressi del polo scolastico. Sono le zone di Moie che nelle mattinate di venerdì 30 settembre e sabato 1° ottobre saranno passate al setaccio da una settantina di alunni e alunne per l’iniziativa di Legambiente “Puliamo il Mondo”.

Il comune di Maiolati Spontini aderisce all’iniziativa nazionale insieme con l’Istituto “Carlo Urbani” di Moie. Il 30 settembre una classe quinta della scuola primaria si ritroverà per l’attività di raccolta di rifiuti lungo via della Chiusa e proseguirà verso l'area equestre attorno alla zona del parco.
Sabato 1° ottobre, dalle 9, gli alunni e le alunne di due classi quinte, sempre accompagnati dalle insegnanti, effettueranno la pulizia dei parchi di via Venezia e di via Fornace.
Sarà presente Sandro Ballarini, volontario di Legambiente dal 1997 e sempre impegnato per la giornata di “Puliamo il Mondo”, che ha suggerito di portare i più giovani nella zona colpita dalle forti piogge, dove le famiglie hanno subito i danni maggiori, come «un modo per sensibilizzare sulla necessità di essere attenti all’ambiente, di effettuare una corretta pulizia dei fossi e degli argini». Collaboreranno alcuni volontari dell’associazione Avis di Moie che, insieme ai giovanissimi, toglieranno i rifiuti e li separeranno.

I partecipanti avranno tutti i guanti e le pettorine di Legambiente, forniti dal Comune, e alla fine del servizio potranno far merenda con pane integrale e olio. In totale gli alunni e le alunne saranno 68.

Per garantire lo svolgimento in sicurezza della manifestazione sarà chiusa al traffico, con ordinanza, via della Chiusa, dalle 9 alle 10,30. Il sindaco Tiziano Consoli sottolinea come «l’iniziativa Puliamo il mondo rappresenta per il 30° anno consecutivo un evento importante per sensibilizzare i cittadini al rispetto e alla cura dell’ambiente in cui vivono. È importante lanciare un messaggio alle nuove generazioni sulla tutela e difesa del proprio territorio rappresentata dal diritto di vivere in un paese pulito, civile e rispettoso delle diversità e della giustizia sociale e climatica».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Jesi.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319490 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @viverejesi o cliccare su t.me/viverejesi. Per tutte le notizie cercare il canale @viverejesi2 o cliccare su t.me/viverejesi2.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2022 alle 14:03 sul giornale del 30 settembre 2022 - 52 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsG7





logoEV
logoEV