contatori statistiche

Maiolati Spontini: il consiglio comunale ha destinato l’avanzo di Bilancio per le utenze e per acquisto di beni

Cristiano Montesi assessore di Maiolati Spontini 2' di lettura 30/09/2022 - Stanziati 100 mila euro per l’avvio del progetto Pinqua. Dimissioni del vicesindaco: «A giorni il successore».

Sono state affrontate questioni strategiche nel Consiglio comunale svoltosi giovedì 29 settembre. Un provvedimento importante è stato quello relativo alla destinazione dell’avanzo di amministrazione. Parliamo di una cifra di 85 mila euro che sarà utilizzata, in parte, per far fronte all’incremento del costo delle utenze.

«Permane una situazione di equilibrio nei conti delle casse comunali – ha chiarito l’assessore al Bilancio Cristiano Montesima sarà necessario utilizzare parte dell’avanzo disponibile per incrementare il capitolo della gestione delle utenze elettriche: 18.070,73 euro sono destinate per la spesa prevista fino a fine anno per le utenze elettriche e per i carburanti, ad integrazione delle risorse assegnate dal Ministero dell’interno di 55.789 euro. È stata poi verificata la necessità di apportare in via d’urgenza una variazione al bilancio di previsione 2022-2024 derivante in particolare da una serie di necessità. Le risorse saranno impiegate, per 34.276,88 euro, in interventi in conto capitale, tra i quali in particolare 13.000 euro per l’acquisto degli arredi ed attrezzature sportive necessarie per le attività scolastiche ed extrascolastiche nella nuova palestra del Polo scolastico di via Venezia; 10.000 euro per i lavori di messa in sicurezza di alcune vie di Moie; 8.550 euro per lavori di manutenzione delle strade; 7.000 euro per migliorare la viabilità in prossimità degli incroci, come quello fra via Venezia e via Fornace; 19.138,60 euro per manutenzioni del patrimonio comunale e per il servizio scolastico. Infine, 7.500 euro per eventi culturali».

Altra importante novità riguarda il progetto Pnrr-Pinqua. Si tratta del piano di riqualificazione e rigenerazione urbana, in forza del quale il Comune ha percepito un finanziamento di complessivi 6 milioni di euro per la riconversione delle ex scuole medie ed elementari di Moie, per il recupero e riqualificazione di un’area industriale dismessa in via Torrette, sempre nella frazione di Moie, e, nell’ottica di “metropolitana di superficie”, per una nuova fermata, piazza Santa Maria, in via Torrette, che sarà collegata a livello ciclo-pedonale e stradale con il centro di Moie.

Sono stati stanziati 100.000 euro per procedere con la fase di progettazione. A fine primavera-inizio estate del 2023 si partirà con la demolizione dei locali delle ex scuole di Moie.

Il Consiglio comunale si era aperto con l’annuncio da parte del sindaco Tiziano Consoli delle dimissioni del vicesindaco Mario Pastori, come già previsto da accordi all’inizio della legislatura. Nei prossimi giorni verrà nominato il nuovo vicesindaco.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2022 alle 12:11 sul giornale del 01 ottobre 2022 - 486 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsT6