contatori statistiche

Chiaravalle: Il Green Festival lancia il "Cittàverso"

3' di lettura 10/10/2022 - Presentato sabato al Teatro Valle, prima del concerto dei Sunday, il progetto creativo con cui sarà comunicata la programmazione 2022/2023 del Comune di Chiaravalle.

La terza edizione del Green Festival è stata protagonista dello scorso fine settimana chiaravallese con eventi partecipati da un pubblico attento e consapevole, che ha mostrato di avere a cuore i temi quanto mai attuali della sostenibilità e del risparmio delle risorse naturali.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Chiaravalle e dalla Consulta Comunale dei Giovani, è stata aperta con la presentazione, da parte di alcuni assessori in rappresentanza di tutta la Giunta, del nuovo progetto creativo cui sarà affidato il compito di comunicare alla cittadinanza la prossima programmazione del Comune di Chiaravalle. Un percorso inaugurato nel 2013 che, dopo ‘La Città (In)Visibile’, ‘cittAcomedonnA’, ‘Città dei Diritti’, ‘Una città per pensare’, ‘Città più bella’, ‘Città senza muri’, ‘Città di radici’ e ‘CosmiCittà’ degli scorsi anni, si intitolerà stavolta ‘CittàVerso’. La genesi di questa filosofia che prevede ‘Tante città in una’ è stata spiegata da Francesco Favi, Assessore alla cultura e alle politiche giovanili, sul palco del Teatro Valle prima del coinvolgente concerto dei Sunday, gruppo chiaravallese che di recente ha partecipato alle finali di Sanremo Rock.

L’Assessore ai Lavori Pubblici e all’Urbanistica Andrea Alcalini ha invece spiegato come nel nuovo visual si integrino componenti concettuali qualificanti la storia della città, rivisitando in chiave contemporanea il logo del comune. Gli elementi grafici della blasonatura enfatizzano, altresì, i concetti di crescita, appartenenza e sostenibilità, richiamando le diverse macroaree di intervento (culturali, sociali, sportive, urbanistiche e ambientali) del fare amministrativo.

Per quanto riguarda il naming, la fusione delle due parole ‘città’ e ‘verso’ sottolinea il focus del progetto, delineandone il carattere evolutivo e dinamico in maniera semplice e immediata. Il ’Cittàverso’ rappresenta un originale e contemporanea declinazione ‘local’ dei concetti di ‘multiverso’ e ‘metaverso’, rappresentando allo stesso tempo una tensione e un’attenzione diretta ‘verso’ il futuro della comunità.

La giornata di domenica del Green festival, presso la location del Parco Gianni Ravera (ex Campo Boario), si è invece articolata su più appuntamenti focalizzati sui temi specifici dell’ambiente. ‘Aumento dei prezzi: una reazione a catena da ripercorrere all’indietro’ è stato il titolo dell’intervento trattato dal team di Eco Locus, formato da giovani impegnati per il miglioramento dell’impronta ecologica umana e il perseguimento di uno stile di vita sostenibile. Il secondo segmento, dedicato ad ‘Azione e reazione: una catena è forte quanto il suo anello più debole’ è stato, infine, caratterizzato da due suggestivi punti di vista. Il primo, quello di Andrea Laudazi, titolare dell’azienda agricola Vallesina Bio e autore del libro ‘La favola dell’ape intelligente’. A seguire quello delle insegnanti dell’Istituto Comprensivo Rita Levi-Montalcini impegnate su un progetto didattico, in collaborazione con il WWF, rivolto alle classi terze di scuola primaria.

L’evento è stato arricchito dalla presenza dello stand dell’editore Giaconi, dal laboratorio di origami e da un punto ristoro a cura della cooperativa sociale Mondo Solidale. Prossimi appuntamenti di CittàVerso, l’adeguamento sismico del Plesso scolastico di Viale Marconi, la riqualificazione della Palazzina Marulli e nell’ambito del Festival Jassart Jam 2022, gli interventi di riqualificazione urbana presso la stazione RFI del 10-20 ottobre e al Campo Boario del 22-23 ottobre.

Tra breve sarà presentata anche la stagione teatrale 2022-2023, che partirà nel mese di novembre.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2022 alle 10:48 sul giornale del 11 ottobre 2022 - 62 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, Comune di Chiaravalle, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/duVE





logoEV
logoEV
qrcode