contatori statistiche

Pallavolo: Pieralisi, stop casalingo, al Palazzetto passa la Tenaglia Altino

2' di lettura 23/10/2022 - Dopo il primo set vincente, il match si mette in salita, termina 1-3 per le abruzzesi.

La Pieralisi Pan vuole far bene e si vede sin dalle prime battute della gara (6-3 e 10-6). La Tenaglia Altino non resta a guardare e ribalta la situazione, passando a condurre 10-12. Un break che ti può tagliare le gambe ma non alle jesine, non al PalaTriccoli, non in questo avvio di match. Con pazienza e con una Paolucci trascinatrice la Pieralisi Pan si rimette sulla giusta strada (16-13 e 19-16), rischia qualcosa sul 21-21 quando però Paolucci e Spicocchi lanciano l'allungo. Pirro conquista il set-ball e poi chiude subito dopo a muro il primo parziale.

Si lotta punto a punto nel secondo: dopo un buon avvio (9-4), le padrone di casa frenano bruscamente sul 10-4, subendo la rimonta ospite (10-12). Altino tiene alto il ritmo e Jesi prova a restare in scia (12-13 e 17-20). Sul 18-23, Pirro e compagne realizzano un buon break (21-23) ma le ospiti non si spaventano e chiudono il secondo set.

Inizio in salita nel terzo, con le abruzzesi che spingono al servizio e le padrone di casa in affanno (4-11). Sabbatini manda in campo Marcelloni per Milletti e poi Angeloni per Cusma: la Pieralisi Pan tenta la rimonta (9-13). La Tenaglia non molla e torna ad allungare (10-17). Il tecnico rossoblù cambia ancora: sul 13-20 dentro Usberti per Pirro e poi sul 15-21 Pepa per Peretti. Le ospiti si disuniscono e Gagliardi chiama time-out sul 17-22; le jesine sfiorano l'aggancio sul 21-23. Il sangue freddo delle abruzzesi ha la meglio nel concitato finale di set e la solita Giometti chiude con un mani e fuori.

Nel quarto, le ospiti partono in testa (5-8) e riescono a tenere il vantaggio nonostante gli sforzi jesini (9-10). Sabbatini chiama time-out sul 9-13 e poi sul 15-20, tentando anche soluzioni diverse con l'inserimento di Marcelloni e Usberti. Altino non concede nulla e cresce a muro mentre Jesi risulta meno precisa. Quello che non manca alle jesine è l'impegno e la voglia di lottare, tanto che Gagliardi ferma il gioco sul 18-22, dopo tre punti della rientrata Paolucci. Le ospiti non arretrano e chiudono alla prima palla match.


da Gruppo sportivo \"Giannino Pieralisi\"




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2022 alle 10:27 sul giornale del 24 ottobre 2022 - 50 letture

In questo articolo si parla di sport, Gruppo sportivo "Giannino Pieralisi", comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dxQQ





logoEV
logoEV
qrcode