contatori statistiche

La Consulta per le donne e le pari opportunità chiude le danze del Consiglio Comunale

2' di lettura 28/10/2022 - Si torna a parlare della Consulta per le donne e le pari opportunità nel Consiglio comunale di giovedì 27 ottobre.

Programmata in apertura della seduta, l’interpellanza presentata dal Consigliere di Fratelli d’Italia Chiara Cercaci, viene discussa al termine del Consiglio perché accorpata – secondo l’art.68, comma 7 del Regolamento Comunale – all’ultima pratica in discussione dell’Ordine del Giorno. Scelta che la Consigliera chiarisce subito di non condividere, giudicando lo spostamento dell’interpellanza come “un’interpretazione sbagliata” dell’articolo in questione. Un “Attacco alla democrazia” come scrive sulla sua pagina Facebook, che non le avrebbe “permesso di trattare l’interpellanza sulla Consulta per le Donne e le pari opportunità, spostandola all' ultimo punto dell' ordine del giorno, perché ritenuta accorpabile con una pratica di voto”.

In merito alla questione proposta, la Consigliera prende le mosse da quanto accaduto nella seduta del Consiglio comunale del 29 settembre, quando la maggioranza ha espresso l’intenzione di sospendere momentaneamente la Consulta perché non in linea alla propria visione di come debba essere regolamentata e di chi dovrebbe farne parte. Chiede dunque se l’Amministrazione Comunale abbia intenzione di sostenere oppure no la Consulta composta attualmente da circa 80 donne, quando e se intenda convocare l’Assemblea o la Presidente della Consulta, per quanto tempo abbia intenzione di tenere la sua attività sospesa e quali eventuali modifiche intenderebbe apportarle.

A rispondere è il sindaco Lorenzo Fiordelmondo che ripercorre gli interrogativi posti dalla Consigliera spiegando come sia stata convocata per il 7 ottobre la Presidente dell’assemblea e per il 13 ottobre il direttivo, mentre una convocazione dell’assemblea sia prevista per il 3 novembre. Da tali incontri conclude, “apriremo un ragionamento su eventuali modifiche da apportare. Per il momento la Consulta è operativa e non in standby, ma sta già operando”.






Questo è un articolo pubblicato il 28-10-2022 alle 01:11 sul giornale del 29 ottobre 2022 - 166 letture

In questo articolo si parla di attualità, donne, consiglio, consulta, comunale, pari, opportunità, articolo, Giorgia Clementi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dySy





logoEV
logoEV
qrcode