x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Pallavolo: B1, prima vittoria della Clementina 2020

5' di lettura
104

da Clementina Volley - Castelbellino Moie


Dopo una settimana difficile per Mucciolo e le sue ragazze, ancora alle prese con acciacchi e malanni di vario genere, il confronto con le avversarie emiliane della O.S.G.B. appariva alquanto complicato.

Saveriano & co., però, lo affrontano con grande umiltà, mettendo in campo oltre a tutte le proprie capacità tecniche ed agonistiche, anche tanto spirito di sacrificio e soprattutto tanto cuore. Fatti propri con un pizzico di incredulità i primi due set, tutto sommato abbastanza velocemente, le cose hanno cominciato a diventare difficili a mano a mano che i tempi si sono allungati, perché giocoforza le energie sono cominciate a mancare. Le esine hanno stretto i denti e nonostante il 3° e il 4° set persi ai vantaggi, sono riuscite a far propria la partita aggiudicandosi un tie-break tiratissimo per 17 a 15.

1° set. Le clementine entrano in campo con molta determinazione e riescono a tener testa alle avversarie, 6-7. Il servizio di Saveriano manda in grossa difficoltà la ricezione reggiana e produce un interminabile break di 9 a 0, 14-7. Nonostante il disperato tentativo di Fanzini & co. di ritornare nel set 19-14, le marchigiane mettono in mostra una Ciccolini (6) ed una Gotti (5) ben determinate e chiudono il parziale con largo vantaggio, 25-17.

2° set. Le emiliane subito avanti grazie a tre ace di Giulia Oriente, 3-7. Passato il momento di crisi, le esine giocano punto a punto con le avversarie per poi accelerare e trovare il pareggio a quota 11 con un bellissimo lungolinea di Gotti. Adesso le due squadre giocano al meglio delle loro possibilità cercando le soluzioni migliori per mettere all’angolo l’avversario, 16-16. Monica Ciccolini è in gran serata e con due diagonali precisi e potenti effettua il break decisivo per le locali, 19-16. Errichiello tenta di tenere a galla le sue 20-19, ma le anconetane ripartono e ottengono 4 palle set, 24-20. Al terzo tentativo Bovolo fa esplodere il palasport di Moie per il primo punto della stagione ottenuto dalla Clementina 2020, 25-22.

3° set. Le reggiane partono subito “arrabbiate”, del resto è la loro ultima possibilità, 2-6, 5-10, mentre le esine sembrano aver perso la sicurezza dei primi due parziali e commettono qualche errore di troppo, 9-15. L’ingresso di Fedeli per Ciccolini sembra dare nuovo impulso alle clementine che tentano il difficile recupero, 15-18. Recupero che sul 16-20 per le ospiti sembra improbabile, invece sul servizio di Gotti, Bovolo martella il campo avversario con disarmante efficacia e riesce a portare il set ai vantaggi. Un errore al servizio ed un muro avversario rendono vana la rincorsa e danno alle ospiti la possibilità di riaprire la partita, 24-26.

4° set. Le emiliane adesso dimostrano di credere nella rimonta, facilitate dalle esine che, invece, hanno perso lucidità e reattività a causa della stanchezza, 5-9. Nonostante l’evidente difficoltà a livello fisico le clementine riescono, con volontà e tenacia, a non farsi travolgere dalle avversarie e rimanere in scia, 14-15. Pizzichini e Fedeli lottano alacremente sotto rete e riescono ad ottenere il pareggio a quota 19. La tenzione raggiunge il massimo perché la Clementina va in vantaggio con un muro di Bovolo (20-19) e non lo molla più fino alla fine e cioè fino alla palla del match, 24-23. La sorte è dalla parte delle ospiti che con freddezza indovinano le due azioni finali e si guadagnano il tie-break, 24-26.

5° set. Le clementine dimostrano di avere una grinta e un orgoglio infiniti e nonostante la stanchezza e la delusione iniziano il set decisivo con la voglia di riprendersi quello che, con tanta fatica, non sono riuscite ad ottenere nei due set persi ai vantaggi, 5-2, 7-3. La Tirabassi e Vezzali, però, non molla e si rifà sotto e si cambia campo sul l’8 a 6 per le locali. Dopo il pareggio delle emiliane a quota 8, le esine ripartono e sembrano effettuare la volata decisiva con Pizzichini e Fedeli, 12-9. Ancora Fedeli e Gotti incontenibili e la Clementina, si porta sul sospirato, 14-10.

Non sono sufficienti 4 palle match ad una Clementina che, trovandosi in una rotazione ostica come la P1, non riesce a risolvere la situazione. Brave le ospiti a non mollare mai e con grande carattere trovare il pareggio, 14-14.

Ancora una volta tutto da rifare per la formazione di coach Mucciolo che, questa volta, lancia il cuore oltre l’ostacolo e con Gotti riesce a mettere a terra il pallone del 17-15 ed uscire finalmente vittoriosa in una partita interminabile e piena di patos. Tanto onore alle avversarie, ma uscire sconfitte avrebbe veramente avuto il sapore della beffa.

CLEMENTINA 2020 VOLLEY – TIRABASSI & VEZZALI RE: 3-2 (25-17, 25-22, 24-26, 24-26, 17-15)

CLEMENTINA 2020 VOLLEY: Pizzichini 14, Sconocchini, Saveriano 2, Ciccolini 11, Bovolo 18, Catani 9, Fedeli 11, Gotti 16, Falcone 1 (L1), Bastari(L2), Valentini, Ricciotti, Villani. All. Mucciolo

TIRABASSI & VEZZALI: Frignani 3, Oriente 5, Fanzini 8, Errichiello 22, Fava 11, Secciani 6, Scalera 13, Adani 4, Varini, Trevisani, Ferrari (L1), Solieri (L2). All. Longagnani

ARBITRI: Mochi e Venturi Clementina 2020 Volley: m. 6, bv. 9, bs. 17, att. 40%, ric. 69%, err. 18 Tirabassi & Vezzali: m. 8, bv. 10, bs. 14, att. 38%, ric. 72%, err. 22

CLASSIFICA Altino 10 Ravenna 9 Bologna 8* Corridonia 7 Imola** 6 Trevi 6* R. Emilia 5 Cesena* 4 Forlì* 4 San Damaso* 4

CLEMENTINA 2 Volley Modena 1 Jesi* 0

* una partita in meno

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Viber e Signal di Vivere Jesi.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 376.0319490 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio con scritto "notizie on".
Per Telegram cerca il canale @vivereJesi o clicca su t.me/viverejesi. Per Viber clicca qui. Per Signal clicca qui.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2022 alle 08:32 sul giornale del 02 novembre 2022 - 104 letture






qrcode