x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Rugby: Jesi '70, contro Firenze la terza gioia di fila

2' di lettura
100
da Rugby Jesi '70
www.rugbyjesi.it

l bavaglio messo ad una delle squadre più attrezzate e ambiziose del torneo, battuta al "Latini" 27-22 davanti a circa 500 spettatori per il terzo successo consecutivo di questa prima fase di campionato.

E l'obiettivo che ora si concentra sul secondo appuntamento casalingo di fila di domenica prossima 6 novembre, quando a Jesi arriverà (ore 14,30) la rivale più stimolante, la capolista Viadana. Momento magico per il Rugby Jesi '70 nel campionato di Serie B: dopo Siena e Imola, i Leoni di coach Marco De Rossi costringono a cadere anche il Firenze Rugby e in classifica salgono in quinta posizione a quota 13 punti, dietro Viadana (19), Modena (17), Florentia (16) e Bologna (15). «Testa bassa e lavorare, restando umili come dev'essere la squadra di Jesi.

"Abbiamo fatto solo un primo passo - dice coach Marco De Rossi - ma sono davvero contento per i ragazzi, per la società che si sta dando tanto da fare e a cui abbiamo fatto un piccolo regalo, per un pubblico che ci ha sostenuto e spinto in maniera incredibile". Firenze arrivava coi favori del pronostico, sovvertito dai Leoni di casa.

L'avevamo preparata e ci eravamo allenati bene - dice De Rossi - stiamo crescendo e questa nuova vittoria ce la siamo meritata, nessuno ci sta regalando nulla. Abbiamo vinto perchè abbiamo avuto più voglia di vincere rispetto a loro. Firenze è una buona squadra, con una buona mischia e una buona tre quarti. Ma ha vinto il gioco difensivo: abbiamo difeso benissimo, riuscendo a fare meno falli perchè sapevamo che con le loro qualità li avremmo pagati. Siamo stati bravi a seguire il progetto di gara che avevamo e a portarla a casa, anche con tanti giovani in campo nel finale. Eravamo in formazione un poco rimaneggiata, con qualche assenza ma il progetto che abbiamo è proprio quello di inserire mano a mano che sono pronti i ragazzi. Quelli che ci sono stanno facendo bene: hanno voglia e il rugby è voglia”.

Ora Viadana. “La squadra più forte fino a questo momento, le hanno vinte tutte. Sarà una bella partita, loro arriveranno certo con un altro atteggiamento rispetto a quello di Firenze, che forse è venuta pensando che la vittoria sarebbe stata facile. Noi faremo la nostra gara, alla fine faremo i conti su chi sarà stato più bravo”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Viber e Signal di Vivere Jesi.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 376.0319490 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio con scritto "notizie on".
Per Telegram cerca il canale @vivereJesi o clicca su t.me/viverejesi. Per Viber clicca qui. Per Signal clicca qui.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2022 alle 12:17 sul giornale del 02 novembre 2022 - 100 letture






qrcode