x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Scherma: 1^ prova di qualificazione assoluta "zona 2", Ariccia assoluti in fioretto e sciabola

2' di lettura
180

da Federazione Italiana Scherma


Un fine settimana ricco di medaglie marchigiane al Pala Emanuele di Ariccia per conquistare la qualificazione ai Campionati Italiani. Secondo posto per Matilde Calvanese e Leonardo Pieralisi. Terzo Andrea Nigosanti.

Si è appena chiuso ad Ariccia il percorso delle “armi convenzionali” verso i Campionati Italiani Assoluti che nel giugno 2023 assegneranno i titoli nazionali a La Spezia. Nel weekend appena trascorso, nel comune dei Castelli Romani,sono infatti andate in scena le gare valevoli per la Prima Prova di Qualificazione Assoluti di fioretto e sciabola. Il Pala Emanuele di Ariccia ha ospitato le prove della “Zona-2” con circa 420 atleti provenienti dalle regioni del Centro e Sud Italia.

Il sabato è stato dedicato al fioretto femminile con 71 iscritte e alla sciabola maschile con 120 atlete in pedana. Tra le fiorettiste hanno ben figurato le atlete marchigiane con l’ottimo 2° piazzamento di Matilde Calvanese, atleta delle Fiamme Oro che si allena a Jesi. Classificate ai campionati italiani tra le prime 20 nel fioretto femminile anche: Alice Gambitta del Club Scherma Ancona 6°; Ludmilla Terni del Club Scherma Jesi 7°; Maria Allegra Sorini del Club Scherma Jesi 8°; Claudia Rotella del Club Scherma Jesi 9°; Teresa Donatelli del Club Scherma Pesaro 13°; Giada Pianelli del Club Scherma Ancona 15°; Lucrezia Cantarini del Club Scherma Jesi 20°.

A queste si aggiungono le fiorettiste già qualificate in precedenza per la prima prova nazionale: Sofia Giordani del Club Scherma Jesi; Beatrice Monaco Fiamme Gialle/Club Scherma Jesi; Benedetta Pantanetti del Club Scherma Ancona; Serena Rossini Fiamme Gialle/Club Scherma Jesi; Lucia Tortellotti Esercito/Club Scherma Jesi e Alice Volpi Fiamme Oro/ Club Scherma Jesi.

La domenica ha, invece, visto protagonista il fioretto maschile con 140 atleti che hanno incrociato le lame e la sciabola femminile con 92 partecipanti. Uno straordinario 2° posto anche per il fiorettista Leonardo Pieralisi del Club Scherma Jesi. Qualificati alle prove nazionali, tra i primi 28 nel fioretto maschile, anche gli atleti: Andrea Nigosanti del Club Scherma Pesaro 3°; Federico Greganti del Club Scherma Jesi 6°; Marco Giacchetta del Club Scherma Ancona 12°; Vincenzo Erman del Club Scherma Senigallia 13°; Simone Santarelli del Club Scherma Jesi 15°; Gabriele Baldelli del Club Scherma Ancona 16°; Francesco Zechini del Club Scherma Ancona 17°; Antonio Roman Gai del Club Scherma Pesaro 27°.

A questi si aggiungono i fiorettisti già qualificati in precedenza per la prima prova nazionale: Rajan Adoul del Club Scherma Ancona; Francesco Ingargiola Fiamme Oro/Club Scherma Jesi; Tommaso Marini Fiamme oro/Club Scherma Jesi e Marco Proietti del Club Scherma Jesi.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Viber e Signal di Vivere Jesi.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 376.0319490 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio con scritto "notizie on".
Per Telegram cerca il canale @vivereJesi o clicca su t.me/viverejesi. Per Viber clicca qui. Per Signal clicca qui.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2022 alle 08:44 sul giornale del 02 novembre 2022 - 180 letture






qrcode