contatori statistiche

Scherma: 1^ prova di qualificazione assoluta "zona 2", Ariccia assoluti in fioretto e sciabola

2' di lettura 31/10/2022 - Un fine settimana ricco di medaglie marchigiane al Pala Emanuele di Ariccia per conquistare la qualificazione ai Campionati Italiani. Secondo posto per Matilde Calvanese e Leonardo Pieralisi. Terzo Andrea Nigosanti.

Si è appena chiuso ad Ariccia il percorso delle “armi convenzionali” verso i Campionati Italiani Assoluti che nel giugno 2023 assegneranno i titoli nazionali a La Spezia. Nel weekend appena trascorso, nel comune dei Castelli Romani,sono infatti andate in scena le gare valevoli per la Prima Prova di Qualificazione Assoluti di fioretto e sciabola. Il Pala Emanuele di Ariccia ha ospitato le prove della “Zona-2” con circa 420 atleti provenienti dalle regioni del Centro e Sud Italia.

Il sabato è stato dedicato al fioretto femminile con 71 iscritte e alla sciabola maschile con 120 atlete in pedana. Tra le fiorettiste hanno ben figurato le atlete marchigiane con l’ottimo 2° piazzamento di Matilde Calvanese, atleta delle Fiamme Oro che si allena a Jesi. Classificate ai campionati italiani tra le prime 20 nel fioretto femminile anche: Alice Gambitta del Club Scherma Ancona 6°; Ludmilla Terni del Club Scherma Jesi 7°; Maria Allegra Sorini del Club Scherma Jesi 8°; Claudia Rotella del Club Scherma Jesi 9°; Teresa Donatelli del Club Scherma Pesaro 13°; Giada Pianelli del Club Scherma Ancona 15°; Lucrezia Cantarini del Club Scherma Jesi 20°.

A queste si aggiungono le fiorettiste già qualificate in precedenza per la prima prova nazionale: Sofia Giordani del Club Scherma Jesi; Beatrice Monaco Fiamme Gialle/Club Scherma Jesi; Benedetta Pantanetti del Club Scherma Ancona; Serena Rossini Fiamme Gialle/Club Scherma Jesi; Lucia Tortellotti Esercito/Club Scherma Jesi e Alice Volpi Fiamme Oro/ Club Scherma Jesi.

La domenica ha, invece, visto protagonista il fioretto maschile con 140 atleti che hanno incrociato le lame e la sciabola femminile con 92 partecipanti. Uno straordinario 2° posto anche per il fiorettista Leonardo Pieralisi del Club Scherma Jesi. Qualificati alle prove nazionali, tra i primi 28 nel fioretto maschile, anche gli atleti: Andrea Nigosanti del Club Scherma Pesaro 3°; Federico Greganti del Club Scherma Jesi 6°; Marco Giacchetta del Club Scherma Ancona 12°; Vincenzo Erman del Club Scherma Senigallia 13°; Simone Santarelli del Club Scherma Jesi 15°; Gabriele Baldelli del Club Scherma Ancona 16°; Francesco Zechini del Club Scherma Ancona 17°; Antonio Roman Gai del Club Scherma Pesaro 27°.

A questi si aggiungono i fiorettisti già qualificati in precedenza per la prima prova nazionale: Rajan Adoul del Club Scherma Ancona; Francesco Ingargiola Fiamme Oro/Club Scherma Jesi; Tommaso Marini Fiamme oro/Club Scherma Jesi e Marco Proietti del Club Scherma Jesi.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Jesi.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319490 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_jesi o cliccare su t.me/viverejesi. Per tutte le notizie cercare il canale @viverejesi2 o cliccare su t.me/viverejesi2.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2022 alle 08:44 sul giornale del 02 novembre 2022 - 150 letture

In questo articolo si parla di sport, fioretto, federazione italiana scherma, comunicato stampa, sciabola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dznS





logoEV
logoEV
qrcode