contatori statistiche

Italia Nostra e Archeoclub sulla Chiesa di San Nicolò: " il Sindaco spieghi cosa intende fare dopo la decisione del Tar"

1' di lettura 19/11/2022 - In data 14 Ottobre u.s. il TAR delle Marche ha respinto la richiesta di sospensiva avanzata dal condominio Pergolesi nel ricorso contro il provvedimento della Sovrintendenza delle Marche, emesso a tutela della Chiesa di San Nicolò, monumento nazionale.

Il Provvedimento della Sovrintendenza disponeva tra l’altro quanto segue:

1. La conferma della sospensiva dei lavori di ristrutturazione della vecchia costruzione nella parte che riguardava la Chiesa

2. L’arretramento di 1,60 metri della nuova costruzione dalla Chiesa

3. La predisposizione di un progetto per il restauro del lato della Chiesa interessato dai lavori di ristrutturazione del vecchio edificio.

Dal 14 ottobre ad oggi è passato un mese ed il Comune di Jesi, interessato sia perché ha rilasciato le concessioni edilizie sia perché è comproprietario di una parte delle ex Giuseppine, non ha ancora esplicitato come intende procedere. Italia Nostra sez. di Jesi e Archeoclub Jesi che sono intervenute più volte a difesa del monumento nazionale, vanto della città, hanno avuto la possibilità di esaminare la documentazione relativa al progetto. Da qui nasce questa nostra lettera. Si precisa che gli interventi delle Associazioni non sono diretti a procurare dibattiti di parte o a ricercare eventuali responsabilità. Italia Nostra e Archeoclub agiscono unicamente per la tutela dei beni culturali italiani.

Per questo motivo chiedono al Sindaco di far conoscere a tutti i cittadini jesini, interessati a tutelare i beni storici e artistici della città di Jesi, le intenzioni dell’Amministrazione Comunale a risolvere questa annosa vicenda. Si resta in attesa di una pronta e precisa risposta


dai Presidenti di Italia Nostra e Archeoclub Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2022 alle 17:24 sul giornale del 21 novembre 2022 - 240 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dDKY





logoEV
logoEV
qrcode