contatori statistiche

Panatta cresce in Egitto con tre nuovi centri a Il Cairo

2' di lettura 21/11/2022 - Oltre alla palestra, la riabilitazione, shop e ristorazione specializzata.

Panatta srl, brand del fitness e body building da 6 decadi e che produce macchinari per il vero allenamento fisico, riconosciuta a livello internazionale per l’eccellente biomeccanica articolare e la massima possibilità di personalizzazione delle attrezzature, continua a crescere nel mercato egiziano. E’ di questi giorni la visita nell’azienda Panatta di un importante investitore egiziano, Reda Ragab, CEO e fondatore dell’azienda Maxmuscle che ha acquistato nei mesi scorsi macchinari customizzati per il suo concept di centri fitness dal nome di Victory Camp. Con la sua visita all’azienda Panatta, Reda Ragab ha potuto testare dal vivo i macchinari e conoscere tutte le fasi del ciclo produttivo dell’azienda.

Reda Ragab è intenzionato ad aprire nei prossimi mesi 3 centri al Cairo. Il primo nascerà all’interno dell’hotel Sheraton e non sarà solo una palestra, ma conterrà un centro di riabilitazione sportiva, un ristorante e un negozio specializzato, per una immersione completa nel fitness. “La scelta di affidarci a Panatta - ha detto Reda Ragab - è legata alla grande storia familiare del Prof. Panatta che ha fondato un’azienda da zero raggiungendo i massimi livelli del fitness. Ma io vedo Panatta non solo come una grande storia, ma anche come un grande futuro. Negli ultimi 10 anni in Egitto in tutti settori della società egiziana è nata una grande attenzione all’allenamento e al mangiare sano, quindi credo ci sia un grande potenziale di crescita”.

In questi giorni era presente in azienda anche Mohammed Ghabn, Country Manager per l’Africa di Panatta. In Egitto l’azienda ha numerosi clienti sia nelle catene di centri fitness internazionali come Gold Gym, World Gym e Ufc, che in quelle puramente egiziane. Inoltre c’è uno storico rapporto con l’esercito egiziano che ha acquistato prodotti Panatta per i suoi centri di addestramento dei militari. Anche la catena alberghiera Tulip, con 14 hotel in Egitto è diventata un cliente Panatta come fornitore unico. “In questi ultimi 4 anni – ha affermato Mohammed Ghabn- benché fossimo in periodo di pandemia, abbiamo incrementato il fatturato in Egitto. C’è un grande potenziale di crescita in tutta l’Africa, soprattutto nel Nord Africa”.

Al centro di questa crescita c’è l’estrema cura del prodotto interamente made in Italy. “Dedichiamo ai nostri clienti – ha detto Edoardo Panatta, vice presidente di Panatta srl – un’attenzione particolare ad ognuno di essi, per far comprendere quanta attenzione riponiamo su ogni macchinario Panatta”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2022 alle 12:33 sul giornale del 22 novembre 2022 - 160 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dDWP