contatori statistiche

Maiolati Spontini: confermata la qualifica di “Città che legge” alla biblioteca La Fornace di Moie

Biblioteca La Fornace di Moie 2' di lettura 23/11/2022 - Anche per il biennio 2022-2023 la biblioteca La Fornace ha ottenuto la qualifica di “Città che legge”.

Un titolo che mantiene dal 2011. La struttura di Moie ha dimostrato, quindi, ancora una volta di avere i requisiti richiesti dall’avviso pubblico reso noto nello scorso giugno. Fra questi, novità rispetto ai bienni precedenti, anche l’aver già stipulato un “Patto per la lettura” che coinvolgesse nella promozione della lettura le realtà del territorio. Ebbene, sono stati ben 15, dal 2018, i “Patti della lettura” stipulati da “La Fornace” con enti, associazioni e scuole per progettare insieme e fare rete. Si tratta, in sostanza, di riconoscere la lettura come un valore sociale fondamentale, da sostenere attraverso un’azione coordinata e congiunta di soggetti pubblici e privati presenti sul territorio. Con i “Patti”, si considerano i libri e la lettura risorse strategiche su cui investire con l’obiettivo di migliorare il benessere individuale e dell’intera comunità, favorendo la coesione sociale e stimolando lo sviluppo di pensiero critico della cittadinanza”.

La qualifica di “Città che legge” viene assegnata dal Centro per il libro e la lettura, d’intesa con l’Anci, per promuovere e valorizzare i Comuni che si impegnino a svolgere con continuità politiche pubbliche di promozione della lettura sul proprio territorio. Attraverso la qualifica si vuole riconoscere e sostenere la crescita socio-culturale delle comunità urbane attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva. Ai Comuni che hanno ottenuto la qualifica 2022-2023 è riservata la partecipazione all’omonimo bando di finanziamento “Città che legge” per progetti meritevoli che abbiamo come obiettivo la promozione del libro e della lettura. Inoltre, grazie al finanziamento ottenuto dal Fondo per la promozione della lettura 2022, la biblioteca La Fornace, insieme al Sistema territoriale della Provincia di Ancona e alla Fondazione ARCA - Autismo Relazioni Cultura e Arte di Senigallia, realizza un progetto di formazione per bibliotecari, insegnanti ed educatori (dal nido in su) che prevede diverse fasi.

I primi incontri saranno venerdì 25 novembre, con una giornata di formazione a Jesi, e sabato 26 novembre, con una formazione teorico/pratica a Senigallia, nella sede della Fondazione A.R.C.A. Nei prossimi mesi di gennaio e febbraio si terranno due laboratori pratici di educazione alla lettura dell’immagine con i libri fotografici e lettura in modeling, mentre tra febbraio e marzo i collaboratori della Fondazione saranno a disposizione per realizzare tre appuntamenti di lettura, per gli utenti, di libri in simboli e libri fotografici.

Per informazioni ci si può rivolgere alla biblioteca al numero 0731702206.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2022 alle 13:39 sul giornale del 24 novembre 2022 - 110 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini, biblioteca la fornace, la fornace, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEtU