contatori statistiche

Maiolati Spontini: Biblioteca La Fornace, al via gli eventi del 15esimo compleanno

4' di lettura 01/12/2022 - Inizia la tre giorni di eventi gratuiti a La Fornace per festeggiare i quindici anni di attività della biblioteca.

Da venerdì 2 a domenica 4 dicembre una miriade di appuntamenti all’insegna della cultura, della riflessione e del divertimento. Si inizia con Piero Massimo Macchini e il suo “Manifesto radical Grezzo” e si prosegue con Roberto Livi, lo scrittore candidato al Premio Strega 2022. A concludere la rassegna sarà la distribuzione della torta di compleanno a tutti i presenti.

Non sono solo i nomi di richiamo a caratterizzare la tre giorni in biblioteca. Protagonisti saranno anche gli utenti e in particolare chi, negli anni, ha contribuito in prima persona al successo dell’offerta culturale e formativa della struttura, come il Gruppo di Lettura della biblioteca. Domenica 4 dicembre, alle ore 18, ci sarà un incontro dal titolo “Libri che cambiano la vita” a cura proprio dei volontari che si dedicano a coltivare e diffondere la lettura e che apriranno il proprio archivio di dieci anni di storie. Attraverso una narrazione partecipata e brani scelti, il Gruppo di Lettura condurrà il pubblico alla scoperta della forza delle narrazioni che hanno cambiato la vita e il volto dei lettori.

Da dieci anni i lettori della biblioteca La Fornace si incontrano ogni terzo lunedì del mese per vivere in comune la passione per i libri e le buone storie. Il gruppo, condotto dall’agente letterario Luca Pantanetti dell’agenzia Scriptorama, negli anni è cresciuto costantemente per numero di partecipanti e livello del confronto, permettendo l’esplorazione delle più belle pagine della letteratura mondiale, classica e contemporanea. I partecipanti rinnovano di mese in mese il piacere di ritrovarsi e di stare insieme, non solo attraverso gli incontri programmati, ma con serate conviviali, cene, inviti a teatro, viaggi letterari.

Sempre domenica pomeriggio, alle ore 18,30, si parlerà delle “Tre regole, anzi quattro, per scrivere una canzone da brividi” con Roberto Livi e Davide Morresi di Read and Play. Sarà portato in scena uno storytelling musicale con curiosità, retroscena e ascolto guidato di alcune canzoni che, nel corso della storia, sono state giudicate “da brividi”: dai Beatles a Natalino Otto, da Barry Manilow a Besame mucho. Lo spettacolo è tratto dal secondo romanzo di Livi, “Solo una canzone”, una narrazione tragicomica della vita di un uomo mediocre, inconcludente, guidato da un sogno: terminare l’unica canzone mai composta nella vita.

Roberto Livi nasce a Pesaro nel 1967. Completate le scuole dell’obbligo, entra come apprendista in una falegnameria dove, tra una lavorazione e l’altra, ha l’occasione di suonare qualche nota su una fisarmonica di proprietà del falegname capo. Durante una di queste sue improvvisazioni, viene notato da un anziano maestro di musica il quale, certo di trovarsi di fronte un genio della tastiera, lo convince a lasciare il lavoro per intraprendere lo studio della musica. Dopo quattro anni di studi (piano, fisarmonica, organo, armonia e contrappunto), il maestro ammetterà d’essersi sbagliato. Dal 1997 riprende il lavoro di falegname dedicandosi alla costruzione di strumenti musicali. Davide Morresi, ideatore di Read and Play, è appassionato da sempre di musica e letteratura. È dalla fusione delle due passioni che nasce questo progetto.

Saranno diversi i momenti particolari e originali della rassegna per il compleanno. Come quello di venerdì alle ore 18: il flash mob con un libro in regalo per tutti in cambio di un abbraccio alla biblioteca. Alla Sala Joyce Lussu verranno distribuiti in omaggio libri e sarà chiesto di alzarli al cielo tutti insieme e abbracciare virtualmente la biblioteca ringraziandola per i 15 anni di attività.

Un’altra iniziativa sarà quella dal titolo “Mettiti in cornice”: nei giorni del compleanno la cornice della biblioteca è a disposizione di chi vuole farsi una foto. La Fornace è solita “mettere in cornice” i propri utenti per testimoniare che sono il capitale umano: sono loro a rendere speciale e viva la struttura.

La tre giorni dedicata alla biblioteca si concluderà alle ore 19,45 con “Torta per tutti” e alle ore 20 ancora festa al Caffè Letterario (Apericena a 10 euro prenotando al numero 3398772520).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2022 alle 11:47 sul giornale del 02 dicembre 2022 - 184 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dF32





logoEV
logoEV
qrcode