contatori statistiche

Tribunale del malato: " a quando un'interrogazione in consiglio regionale per il Carlo Urbani? "

2' di lettura 02/12/2022 - Nell’ultima seduta del Consiglio regionale l’Assessore Saltamartini , su interrogazione di un rappresentante del PD , ha dichiarato che Fabriano costituisce il primo centro chirurgico della AV2 .

Alla luce di ciò , visto il silenzio dei consiglieri regionali che dovrebbero rappresentare le istanze del ns territorio, siamo noi a chiedere alla Regione che posto occupa l’Ospedale di Jesi nella “classifica” dei centri chirurgici nelle Marche ,auspicando che tale interrogativo sia condiviso anche dal ns Sindaco Fiordelmondo . Sono mesi che denunciamo le carenze di personale medico e infermieristico in tutto il Carlo Urbani , dal PS alla Urologia ,che denunciamo di importanti servizi come la Day Surgery anche qui per mancanza di infermieri; e allora ci chiediamo a quando una interrogazione in consiglio regionale anche per il ns ospedale? .

E intanto si prefigurano nuovi disagi al PS per la gestione dei codici minori, in quanto al 31 /12 non verranno rinnovati i medici COCOCO Covid ( neolaureati) che stanno supportando in modo fondamentale i PS di Jesi,Senigallia e Fabriano. Grazie al loro apporto i tempi di attesa di codici bianchi e verdi sono rientrati negli obbiettivi ASUR ( entro le due ore presi in carico il 74% dei codici verdi e l’81% di quelli bianchi). Tutto ciò ha prodotto anche un netto miglioramento dei tempi di attesa dei codici arancio e azzurri gestiti dai medici “strutturati”.Al fine di non vanificare i risultati raggiunti chiediamo alla Regione di farsi carico del rinnovo dei suddetti medici , anche in considerazione che i prossimi mesi vedranno aumentare gli accessi al PS in conseguenza delle sindromi influenzali che già stanno colpendo molti ns concittadini.



da Pasquale Liguori
Presidente del Tribunale
per i diritti del malato di Jesi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2022 alle 15:18 sul giornale del 03 dicembre 2022 - 150 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, tribunale, protocollo, malato, diritti, Pasquale Liguori, tribunale per i diritti del malato di Jesi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dGnB





logoEV
logoEV
qrcode