contatori statistiche

Basket: Contro la capolista, la General Contractor si arrende solo negli ultimi minuti.

3' di lettura 04/12/2022 - La squadra di Ghizzinardi cade a testa alta, con la consapevolezza di aver giocato alla pari della forte avversaria, per quasi tutto il match.

Alla fine la squadra ha pagato alcuni errori, come i troppi extra-possessi concessi a Rieti, che ha tirato per ben 74 volte contro 58 e anche qualche tiro facile lasciato ai tiratori ospiti, in particolare Contento. Proprio quest’ultimo con un tiro a tempo praticamente scaduto, ha cambiato l’inerzia di un match che stava scivolando in mano alla squadra di casa, andata al riposo con un +2, che avrebbe potuto essere più consistente, almeno +5 senza la tripla subita, forse più, visto il gioco espresso sino a quel momento.

Al di là degli errori la General Contractor ha giocato una bella partita, arrendendosi solo nelle battute finali; il -10 che poi rappresenta il massimo svantaggio di tutta la partita, non è la giusta espressione del match, perché frutto di una tripla di Chinellato arrivata all'ultimo secondo, quando il giocatore reatino avrebbe potuto tranquillamente alzare il piede dall’acceleratore, anteponendo al contrario - bontà sua - l'esigenza di rimpinguare il suo bottino personale, al rispetto per un'avversaria già battuta.

La diversa profondità dei roster, basti solo pensare che coach Dall’Agnello è stato costretto a “sacrificare” Matrone per la regola degli under da mettere a referto, ha fatto il resto. Se in altre occasioni “spremere” i giocatori della General Contractor non ha causato problemi eccessivi, stasera non è andata così e non poteva essere altrimenti. La forza di Rieti, unita ad una maggiore freschezza nelle fasi finali, ha fatto la differenza, che, lo ripeto, non sta nei 10 punti di vantaggio del tabellino. Questa considerazione non deve certo costituire un alibi, insegna piuttosto che per mantenere le premesse di un campionato ad alti livelli, ognuno deve scendere in campo e produrre il massimo.

In settimana Ghizzinardi aveva chiesto di ritrovare quella intensità difensiva che era mancata in parte contro Empoli e soprattutto ad Imola ed è qui che sicuramente andrà a parare, per preparare al meglio gli altri due impegni di settimana, le trasferte di Senigallia (mercoledì 7) e Fiorenzuola domenica 11, ma anche il prossimo match del pala Triccoli contro Matelica domenica 18 con il quale si chiuderà l’anno.

Il bilancio 5 vittorie contro 5 sconfitte non è scandalosamente negativo – conosciamo tutti le difficoltà di questo campionato – ma poteva essere di gran lunga migliore.

Già a fine settimana, in base all’esito dei impegni di mercoledì e domenica, si potranno tirare le somme e cominciare a intuire quello che potrebbe essere il vero ruolo della squadra, in questo campionato, lo ripeteremo all'infinito, diventato più difficile del previsto, a causa della ben nota formula-capestro.

Il Commento di coach Ghizzinardi per Vivere Jesi:

https://www.youtube.com/watch?v=wxE1KTBIl3E

General Contractor Jesi - Real Sebastiani Rieti 69-79 (20-13, 15-20, 16-22, 18-24)

General Contractor Jesi: Ferraro 15 (4/7, 2/6), Marulli 10 (4/7, 0/4), Merletto 9 (1/2, 1/5), Konteh 0 (0/1, 0/0), Gatti 3 (0/1, 1/1), Rocchi 18 (2/5, 2/6), Cicconi Massi 8 (4/5, 0/0), Filippini 6 (3/6, 0/2), Valentini 0 (0/0, 0/0), Giulietti ne, Moretti ne, Ginesi ne. All.: Ghizzinardi.

Tiri liberi: 15 / 20 - Rimbalzi: 33 5 + 28 (Cicconi Massi 8) - Assist: 8 (Marulli 4)

Real Sebastiani Rieti: Mastrangelo 3 (0/3, 1/4), Paesano 2 (1/3, 0/0), Contento 19 (3/7, 4/8), Tomasini 17 (5/7, 1/4), Piazza 0 (0/0, 0/3), Chinellato 16 (4/11, 2/6), Spanghero 16 (2/2, 4/6), Piccin 6 (3/5, 0/2), Okiljevic 0 (0/2, 0/0), Ceparano 0 (0/1, 0/0), Frattoni ne. All.: Dell’Agnello.

Tiri liberi: 7 / 7 - Rimbalzi: 40 11 + 29 (Paesano 7) - Assist: 18 (Spanghero 6).

Arbitri: Quadrelli di Cassano Magnago (Va) e Nonna di Saronno (Va)

Spettatori: 495

Note: prima del match è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria di un tifoso della Sebastiani, morto prematuramente nei giorni scorsi.

(foto dalla pagina Facebook del Basket Jesi Academy)

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Jesi.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319490 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_jesi o cliccare su t.me/viverejesi. Per tutte le notizie cercare il canale @viverejesi2 o cliccare su t.me/viverejesi2.





Questo è un articolo pubblicato il 04-12-2022 alle 21:39 sul giornale del 05 dicembre 2022 - 222 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo, giancarlo esposto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dGHf





qrcode