contatori statistiche

Gemelli culturali. A palazzo Pianetti un viaggio d'artista Jesi - Mayenne

3' di lettura 03/12/2022 - A Palazzo Pianetti dal 3 dicembre al 19 marzo, una mostra che celebra il ventennale gemellaggio con la città francese di Mayenne.

Da Jesi a Mayenne si contano circa 1500 chilometri. Esattamente vent'anni fa, le due città si sono incontrate, dando vita ad un importante legame di gemellaggio. Un ponte che unisce due realtà diverse ma ricche di elementi in comune. Entrambi le città ad esempio, condividono uno stesso storico etimologico derivante dai fiumi che le attraversano, l'Esino e il fiume Mayenne che segnano, qui come in Francia, il paesaggio che circonda la vita cittadina.

All'affinità paesaggistica si affianca l'importante affinità artistica e culturale, sulla quale si impronta il progetto che, nato nel 2019, culmina nelle opere esposte alla mostra "Gemelli Culturali. Jesi-Mayenne, un viaggio d'artista". L'esposizione, visitabile dal 3 dicembre al 12 marzo 2023, propone le stesse opere esposte a Mayenne da giugno a novembre. Nella cornice di Palazzo Pianetti e della Pinacoteca civica, gli elaborati artistici realizzati da 16 artisti tra italiani e francesi, si presentano a cittadini e turisti che vivono la città di Jesi. Essi hanno realizzato le loro opere viaggiando tra Jesi e Mayenne per conoscere il relativo patrimonio storico e culturale, conoscenza che poi si è concretizzata nelle ceazioni in mostra.

Ma il legame con Mayenne si manifesta anche al di fuori di Palazzo Pianetti. Passeggiando per la città, sarà infatti possibile ammirare realizzazioni artistiche di artisti francesi e due foto esposte sotto gli archi di Caffè Imperiale, la prima firmata dal fotografo Emanuele Scorcelletti e la seconda della fotografa Sandrine Jousseaume che ha interpretato con il suo occhio fotografico francese la città di Jesi.

Caratteristica peculiare della mostra, l'incontro tra storicità e arte contemporanea. "Ciò che più mi colpisce -afferma Tony Bonnet Vicepresidente della Città di Mayenne - è l'incrocio tra due temporalità distinte, con la storia e l'arte contemporanea che si scambiano idee ed elementi. La cultura e l'arte sono le cose più belle che riescono a creare ponti tra i popoli, perché è d'avanti all'arte che si condividono emozioni e un sentire comune".

Al linguaggio dell'arte si aggiunge anche quello della musica, grazie al calendario di iniziative nato per celebrare il ventennale anniversario. Sono infatti previsti, insieme a workshop artistici e laboratori didattici dedicati ai bambini dai 6 agli 11 anni, due concerti. Un primo appuntamento previsto per sabato 3 dicembre alle 22.00 presso il VOX live club di Jesi vedrà esibirsi il cantautore di Mayenne, Mazzarin. Domenica 4 dicembre invece, sarà il musicista francese Johannes ad esibirsi in una prima nazionale a Palazzo Pianetti alle 16.00.

Di seguito i nomi degli artisti in mostra: il grafico e illustratore B959, Florian Chevillard e Pensiero Manifesto Graphic Designers, lo scultore Fabrizio Cotognini, la Pittrice e Graphic Designer CH RO MO, Valérian Henry Designer di oggetti, la fotografa Sandrine Jousseaume, Xavier Nöel Scultore e Doratore ornamentale, la pittrice Carole Rivalin, Jean-Simon Roch Designer di oggetti, l'illustratore Guillame Sardin, il fotografo Emanuele Scorcelletti, Paola Tassetti Scultrice colorista, la fotografa Francesca Tilio e lo scultore Cyril Zarcone.

L'esposizione è curata da Simona Cardinali, Responsabile Ufficio Musei del Comune di Jesi, Mathieu Grandet, Direttore del Muséo du Château de Mayenne e Mathias Courtet, Direttore Artistico del Centre d'Art Contemporain Le Kiosque e di Nuit Blanche Mayenne.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Jesi.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319490 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_jesi o cliccare su t.me/viverejesi. Per tutte le notizie cercare il canale @viverejesi2 o cliccare su t.me/viverejesi2.







Questo è un articolo pubblicato il 03-12-2022 alle 16:05 sul giornale del 05 dicembre 2022 - 750 letture

In questo articolo si parla di attualità, mostra, jesi, gemelli, Mayenne, Palazzo Pianetti, articolo, Giorgia Clementi, culturali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dGz0





qrcode