contatori statistiche

Monte San Vito ricorda il partigiano Congiu Nello

1' di lettura 24/01/2023 - Nell’ambito della settimana in cui ricorre la Giornata della Memoria, ieri si è tenuto un emozionante evento al Centro Turistico Carlo Urbani.

L’occasione è stata data dalla presentazione del Libro ”Sulle orme di una scelta” edito da Catia Ventura e curato da Alessandra Maltoni che ha raccolto una serie di toccanti testimonianze e di racconti che ricordano il dramma vissuto in tutta Italia durante la guerra con deportazioni, esili o morti violente. Tra questi racconti anche quello della famiglia Pincherle e quello di Congiu Nello, partigiano sardo morto per mano dei soldati tedeschi a Monte San Vito nel 1944. A ricordarlo, direttamente da Monserrato (CA) è venuta una delegazione composta dal nipote Nello Ariu, Marco Sini e Gianfranco Vacca che nella mattinata di ieri ha portato l’omaggio alla tomba di Congiu Nello presso il nostro civico cimitero e al cippo dove è caduto in Via Giuoco Liscio.

Durante la manifestazione sono state fatte alcune letture del libro da parte di Enrico Guida ed hanno partecipato anche rappresentanti dell’ANPI con cui vi è una proficua collaborazione. L’Amministrazione ha omaggiato gli ospiti con il libro di un altro grande monsanvitese Igino Gobbi, sopravvissuto alla deportazione in Germania. Presenti in sala anche alcuni studenti dell’Istituto Comprensivo. Si ringrazia per la partecipazione e diamo l’appuntamento allo spettacolo di Domenica pomeriggio a teatro, per celebrare la Giornata della Memoria.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2023 alle 18:34 sul giornale del 25 gennaio 2023 - 78 letture

In questo articolo si parla di attualità, monte san vito, comune di Monte San Vito, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dOUV





logoEV
logoEV
qrcode