contatori statistiche

Chiaravalle: rissa in centro, 30enne spacca bottiglia in testa a coetaneo. Taglio grave in volto

1' di lettura 05/02/2023 - Altra rissa in pieno centro a Chiaravalle sabato sera, 4 febbraio, intorno alle ore 21.

Nei pressi del locale Piccadilly in via Molinelli, a due passi dal Comune, ad un certo punto ecco scene da far west. Durante una rissa spunta una bottiglia di vetro, che un magrebino di 30 anni decide di spaccare in testa ad un suo coetaneo.

Grida e rumore di vetri rotti, un finimondo. La vittima scappa lamentandosi della ferita, che però gli ha letteralmente tagliato il volto tanto da fargli perdere sangue copiosamente e troppo grave e profonda per non essere curata subito. Scappa anche l'aggressore. I presenti - clienti e cittadini - allertano i Carabinieri, che in poco tempo arrivano e individuano vittima e aggressore.

Ciò che rimane sarà ampie macchie di sangue lasciate ovunque sull'asfalto e la rabbia dei cittadini per l'ennesimo episodio di violenza.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Jesi.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319490 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_jesi o cliccare su t.me/vivere_jesi. Per tutte le notizie cercare il canale @viverejesi2 o cliccare su t.me/viverejesi2.





Questo è un articolo pubblicato il 05-02-2023 alle 09:53 sul giornale del 06 febbraio 2023 - 452 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dQXa





logoEV
logoEV
qrcode