x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Chiaravalle, bonus luce e gas: come presentare domanda

1' di lettura
132
dal Comune di Chiaravalle
www.comune.chiaravalle.an.it

I cittadini residenti nel Comune di Chiaravalle possono presentare la domanda per l’assegnazione di un contributo finalizzato al pagamento delle utenze domestiche di Luce e Gas della propria abitazione.

Nel quadro della situazione economica determinatesi per effetto dei rincari dell’energia e pertanto del costo delle utenze a carico delle famiglie, può essere presentata richiesta di CONTRIBUTI ECONOMICI FINALIZZATI AL PAGAMENTO DELLE UTENZE DOMESTICHE (LUCE E GAS) PER L’ALLOGGIO DI RESIDENZA

I Requisiti per la presentazione della domanda sono:

a) Avere la residenza anagrafica nel Comune di Chiaravalle;

b) Avere un reddito del nucleo familiare, calcolato secondo i criteri stabiliti dal D.P.C.M. 05/12/2015 n. 159 e del Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali 07/11/2014 compreso tra € 15.000,00 a € 20.000,00 di valore ISEE;

c) Essere cittadini italiani o di un Paese appartenente all’Unione Europea ovvero cittadini di Paesi che non aderiscono all’Unione europea, titolari di carta di soggiorno o possessori del permesso di soggiorno di durata biennale o titolari del diritto al rilascio del permesso di soggiorno di durata biennale;

d) Avere un contratto di utenza luce e gas attivo e intestato alla persona fisica richiedente il contributo economico, relativo alla propria abitazione di residenza;

La presentazione delle domande dovrà essere effettuata:

  • online(è necessario lo SPID) a questo link
  • con PEC, all’indirizzo info@pec.comune.chiaravalle.an.it allegando il modulo compilato in ogni sua parte, e inviato insieme alle copie dei documenti richiesti, in formato PDF
  • con Raccomandata A/R, all’indirizzo “Comune di Chiaravalle, Piazza Risorgimento 11, 60033 Chiaravalle (AN)”

Per ulteriori informazioni e per chi ha difficoltà a reperire o compilare il modello di domanda è possibile contattare i seguenti numeri:

tel. 0719499257/254/222



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2023 alle 18:12 sul giornale del 17 febbraio 2023 - 132 letture






qrcode