contatori statistiche

Amazon, Andreani (Uil): "Si inverte tendenza all'abbandono di investimenti in regione"

1' di lettura 24/05/2023 - "La posa della prima pietra del complesso Amazon in Vallesina è un fatto importante perché interrompe la tendenza che vede la nostra regione essere oggetto di abbandono da parte di multinazionali. È un fatto importante perché può rappresentare non solo un'inversione di tendenza sull'occupazione nella nostra regione ma soprattutto un elemento di crescita e sviluppo per l'intera economia regionale".

Questo il commento di Giorgio Andreani della segreteria della Uil Marche nel giorno della posa della prima pietra del colosso della logistica a Jesi.

"Si potrebbe quasi dire - aggiunge Andreani - che è un evento che può modificare profondamente i connotati del nostro territorio. Occorre però, affinchè il tutto sia veramente efficace, che i cambiamenti non siano subiti ma vengano governati partendo in primo luogo dal coinvolgimento del sindacato; soggetto protagonista per tutte quelle politiche che dovranno vedere al centro del discorso le infrastrutture e il lavoro, che per noi deve essere di qualità. Il sindacato può avere un ruolo determinante. Ricordo che l'Italia è l'unico Paese in cui Amazon ha riconosciuto le rappresentanze interne dei lavoratori come interlocutori. Grazie ai sindacati i lavoratori hanno la possibilità di discutere sia di sviluppo del territorio e sia di aspetti più tecnici come gli orari di lavoro, il salario, eccetera".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2023 alle 18:17 sul giornale del 25 maggio 2023 - 42 letture

In questo articolo si parla di attualità, uil marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d0Ks





logoEV
logoEV
qrcode