x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

Resti di una giovane donna rinvenuti a Roma: è Andreea Rabciuc? La Procura avvia le verifiche

2' di lettura
1154

di Michele Paoletti
redazione@viverejesi.it


I resti di un corpo ritrovato sabato scorso in un canale di scolo a Roma, hanno fatto scattare le verifiche per capire se si possa trattare di Andreea Rabciuc, la ragazza scomparsa 15 mesi fa lungo la Provinciale che collega Montecarotto a Moie di Maiolati Spontini, nel pressi di Jesi.

Un operaio a bordo di un escavatore che stava lavorando nei pressi di un parco in zona Pigneto lungo la Prenestina, una delle arterie principali di ingresso ad est della Capitale, ha scorto un cadavere in avanzato stato di decomposizione. Secondo le prime notizie, il medico legale accorso sul posto avrebbe riferito di una donna sui 30 anni (Andreea al momento della sparizione ne aveva 27) il cui decesso risalirebbe a circa una anno fa. Ma il particolare che ha subito fatto pensare che i resti umani possano essere compatibili con quelli della ragazza di origini rumene che manca da casa dal 12 marzo 2022, è una collanina rinvenuta sui resti recuperati nel terreno, di proprietà delle Ferrovie dello Stato, dove stava lavorando l'escavatore. A contattare le autorità giudiziarie capitoline sarebbe stata la Procura di Ancona, con la pm Irene Billotta titolare del fascicolo sulla scomparsa di Andreea Rabciuc.

Ora saranno avviati i necessari accertamenti per verificare la compatibilità tra i resti umani rinvenuti e Andreea. E' bene ricordare che le prime segnalazioni giunte nei giorni immediatamente successivi alla sparizione della ragazza arrivarono proprio da Roma, tramite le telecamere della nota storica trasmissione Rai “Chi l'ha Visto” che si occupa di persone scomparse. Nei giorni scorsi intanto erano riprese le ricerche del corpo di Andreea in alcuni ruderi tra Moie e Montecarotto.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Viber e Signal di Vivere Jesi.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 376.0319490 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio con scritto "notizie on".
Per Telegram cerca il canale @vivereJesi o clicca su t.me/viverejesi. Per Viber clicca qui. Per Signal clicca qui.


Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2023 alle 22:34 sul giornale del 04 luglio 2023 - 1154 letture






qrcode