x

SEI IN > VIVERE JESI > SPETTACOLI
comunicato stampa

Sabato al Teatro Pergolesi arriva il musical “La Famiglia Addams. Commedia musicale d’altri tempi”

4' di lettura
116
dalla Fondazione Pergolesi Spontini
www.fondazionepergolesispontini.com

Sabato 9 settembre ore 21 al Teatro Pergolesi di Jesi c’è un nuovo appuntamento dedicato alle famiglie all’interno del XXIII Festival Pergolesi Spontini: la divertentissima musical comedy “La Famiglia Addams. Commedia musicale d’altri tempi” della Compagnia della Corona, prima data della nuova tournée 2023-2024.

Un grande classico che farà divertire grandi e piccini, una serata indimenticabile da vivere insieme ai bambini e da morire… dal ridere. Educational partner della serata è Trevalli Cooperlat, social & media team è Taffo Funeral Services di Ancona.

In un cartellone multidisciplinare che attraversa epoche e generi musicali costruito tra Spontini, Pergolesi e il tema 2023 “Salti di gioia”, in questi giorni il Festival ha proposto a grandi e piccoli l’escape room in Teatro, tra enigmi musicali e labirinti, e lo spettacolo “Children’s corner” con musiche per bambini e favole di Gianni Rodari.

Ora è il turno della commedia musicale basata sui personaggi creati da Charles Addams negli anni Trenta: la famiglia Addams, l’eccentrica e gotica famiglia americana protagonista di film, serie tv, strisce a fumetti, poi approdato a Broadway nel 2010 in un musical di successo firmato nelle musiche da Andrew Lippa, e nei testi da Marshall Brickman e Rick Elice. La versione italiana, con le musiche originali di Lippa, vanta la traduzione e l’adattamento dello scrittore Stefano Benni; Salvatore Sito firma la regia dello spettacolo, le scene sono di Davide Amadei, direzione corale e musicale di Rosa Sito, coreografie di Silvia Raschi, video designer Simone Montella, light designer Matteo Risi, sound designer Nicola Pacetta, costumi di Silvia Lumes, make up di Enea Bucchi. Nella compagnia di 16 artisti, Andrea Rodi è Gomez, Barbara Corradini è Morticia, Antea Galli è Mercoledì Addams, Pasquale Gramegna è Pugsley, Luca Benini è lo zio Fester, Barbara Bertoni è la Nonna, Luca Gallo è Lurch; completano il cast Leonardo Pesucci, Erika Del Re, Mattia Baldacci, Riccardo Ciabò, Mattia Cavallari, Federico Bassolino, Giorgia Morana, Valentina Vetrone, Tania Mantellassi.

Ispirandosi alla nota serie televisiva degli anni ’60, la Compagnia della Corona riporta in scena le vicende paradossali e dense di black humour di questa sgangherata famiglia… d’altri tempi. La storia prende vita dall’amore tra la giovane Mercoledì e Lucas, un ragazzo “normale” appartenente ad una “normale” famiglia americana; i due vogliono sposarsi. Confidarlo a mamma Morticia può risultare un problema e la complicità tra la ragazza e suo padre Gomez li condurrà a mantenere lo scomodo segreto. Attenzione però, è molto pericoloso nascondere un segreto alla padrona di casa! Un invito a cena in casa Addams e il tradizionale “Gioco” porteranno le famiglie dei due giovani innamorati a conoscersi meglio, a confessare segreti inconfessabili in una convulsa serata piena di equivoci e scomode verità che cambierà le vite di tutti.

Il Festival Pergolesi Spontini prosegue domenica 10 settembre con due altri eventi.

Alle ore 11 nel Giardino di Villa Trionfi Honorati a Jesi c’è il primo di 4 concerti “Residart” di musica da camera in collaborazione Residart Festival e Orlando European Summer Course for Chamber Music: il Quartetto Elmore si esibisce in un programma di musiche di Beethoven (Quartetto per archi op. 18 n. 6), e Schubert (Quartetto per archi n. 14 D. 810 Ver Tod und das Mädchen). Il giovane ensemble britannico è composto dai violinisti Xander Croft e Miles Ames, da Inis Oírr Asano alla viola e da Felix Hughes al violoncello.

Sempre domenica 10 settembre, alle ore 21 al Teatro Pergolesi di Jesi c’è il “Concerto Barocco”: Federico Guglielmo, primo violino di spalla di The Academy of Ancient Music di Christopher Hogwood, vincitore di alcuni tra i maggiori concorsi nazionali ed internazionali di violino e musica da camera, si esibisce come violino solista e direttore dell’Accademia d’Archi “G.G. Arrigoni”, compagine nata nel 2009 che si rivolge a giovanissimi musicisti quale laboratorio per il perfezionamento nell’ambito della musica da camera e di quella orchestrale. Il programma del concerto è dedicato alla “Musica a Berlino e per la corte di Federico il Grande”, con brani di Johann Gottlieb Graun, Wilhelm Friedemann Bach, Carl Philipp Emanuel Bach e Felix Mendelssohn Bartholdy.

INFO E PRENOTAZIONI:

SFOGLIA LA BROCHURE DEL FESTIVAL

https://online.fliphtml5.com/rljho/bfsg/#p=1

https://festival.fondazionepergolesispontini.com/
www.fondazionepergolesispontini.com

Biglietteria Teatro G.B. Pergolesi (tel. 0731 206888 - biglietteria@fpsjesi.com)





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2023 alle 15:21 sul giornale del 09 settembre 2023 - 116 letture






qrcode