x

SEI IN > VIVERE JESI > POLITICA
comunicato stampa

Sblocca-rinnovabili, Bora (Pd): “Si rischia di disperdere il lavoro svolto dalla precedente Amministrazione regionale”

1' di lettura
114

da Manuela Bora
consigliere regionale PD


manuela bora
“L’ultima bozza di decreto sblocca-rinnovabili non prende sufficientemente in considerazione gli obiettivi raggiunti dalle regioni grazie alle politiche di efficientamento energetico che contribuiscono alla riduzione dei consumi e che, nella Regione Marche, hanno rappresentato una priorità assoluta nella strategia di sviluppo sostenibile.

Mi auguro quindi che l’Assessore Antonini non dimentichi di valorizzare, nel corso del confronto con il Ministro Fratin, gli ottimi risultati ottenuti grazie alle iniziative portate avanti nel corso della precedente legislatura”. A dirlo è la consigliera regionale del Partito Democratico Manuela Bora.

“Il raggiungimento e addirittura il superamento delle quote di burden sharing prefissate per il 2020 già nel 2019 – speiga Bora -, anno in cui le Marche sono state tra le regioni leader in Italia nella corsa verso la neutralità energetica, è stato infatti reso possibile grazie soprattutto ai bandi regionali dedicati all’efficientamento energetico delle imprese, degli edifici pubblici e degli impianti sportivi, oltre che agli investimenti effettuati sull’efficientamento dell’illuminazione pubblica. Oggi, purtroppo, stiamo assistendo ad un continuo temporeggiare di questa Giunta che ci fa temere che le politiche energetiche e ambientali non rappresentino una vera priorità e che la preziosa eredità lasciata dall’amministrazione precedente venga dispersa. Rimango convinta che anche grazie alla progressiva riduzione dei consumi si raggiungerà presto e meglio il modello di sviluppo sostenibile richiesto dall’Unione Europea, tutelando al contempo il nostro territorio”.



manuela bora

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2023 alle 15:06 sul giornale del 28 settembre 2023 - 114 letture






qrcode