x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giornata Mondiale per il Cuore "Mass training manovre salvavita", incontro con la Croce Rossa Italiana

3' di lettura
248

da Croce Rossa Italiana
Comitato Regionale Marche


Come ogni anno il 29 settembre ricorre la Giornata Mondiale per il Cuore, campagna globale promossa dalla World Heart Federation (WHF - Organizzazione mondiale del cuore) con l’obiettivo di sensibilizzare e informare sulla prevenzione delle malattie cardio-cerebro vascolari e promuovere le sane abitudini e uno stile di vita corretto e attivo.

La WHF per l’edizione 2023 chiede a tutto il mondo di “usare il cuore, conoscere il cuore”: meglio si conosce il proprio cuore, tanto più sarà possibile prendersene cura. Ed è su questo filone che la Torneria Paradisi di Jesi ha deciso di aderire all’iniziativa promuovendo, in azienda, una settimana dedicata alla prevenzione e proponendo per la giornata di mercoledì 27 un incontro con Croce Rossa Italiana dedicato al “MASS TRAINING MANOVRE SALVAVITA”.

L’iniziativa, cui hanno presenziato numerosi collaboratori di Paradisi, è stata organizzata dal Comitato Croce Rossa Regionale Marche, con il coordinamento del DTR Salute Alice Brisighelli e il supporto del locale Comitato CRI di Jesi.

Le due trainer di CRI Jesi Paola Zega ed Elisa Maurizi hanno magistralmente condotto il pubblico attento lungo un percorso introduttivo alla Rianimazione Cardiopolmonare e alla sequenza BLS (Basic Life Support). Lo scopo è stato quello di sensibilizzare i presenti alla diffusione della cultura dell'emergenza e delle Manovre Salvavita, mostrando l’importanza di acquisire un vero e proprio "schema mentale e comportamentale" che faciliti la gestione anche di altri eventi di emergenza ed urgenza: sapere quando e come chiamare il 112, sapere come valutare i parametri vitali e gestire un arresto cardiaco, conoscere le manovre di disostruzione.

Dopo una breve parte teorica, con l’utilizzo di slides proiettate in sala, le formatrici hanno dato una dimostrazione della sequenza di rianimazione con l’impiego di manichini “mini‐Anne”. Tornando al tema della settimana della prevenzione di Paradisi, è stata spiegata l’importanza di adottare stili di vita corretti in grado di evitare o rallentare l’insorgere di patologie cardiovascolari: svolgere un’attività fisica periodica con costanza, non fumare, consumare cibi sani e ridurre il consumo di alcolici. Nondimeno è fondamentale la prevenzione secondaria, eseguendo visite cardiologiche periodiche, controllare i livelli di colesterolo, il peso e l’indice della massa corporea (Bmi).

In tal senso, l’azienda ha provveduto a far stampare e distribuire un manuale del Ministero della Salute e ha esposto un flyer con numerose informazioni utili alla salute. Inoltre, si è impegnata ad aiutare i propri collaboratori per accedere al pacchetto di prevenzione previsto dal proprio contratto di lavoro ed ha attivato una convenzione con una farmacia locale, che offrirà alcuni servizi di analisi offerti da Paradisi ed altri a prezzi scontati.

Per Croce Rossa di Jesi si è trattato di un’importante occasione per diffondere, presso un’importante realtà produttiva del territorio, attività e progetti di assistenza sanitaria, di tutela e promozione della salute, volti alla prevenzione ed alla riduzione della vulnerabilità individuale e della comunità, incoraggiando l'adozione di sane misure sociali e comportamentali.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2023 alle 10:57 sul giornale del 29 settembre 2023 - 248 letture






qrcode