x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Filottrano: il programma del 2° Scarponi Day. 3 giorni per ricordare Michele Scarponi e promuovere la sicurezza stradale

4' di lettura
178

dalla Fondazione Michele Scarponi


Il prossimo fine settimana tra Filottrano (AN) e Fabriano sono in programma 3 giorni all’insegna della bicicletta e della sicurezza stradale in memoria di Michele Scarponi.

Questa seconda edizione è stata pensata e realizzata dal Gruppo Ciclistico Michele Scarponi con il patrocinio della Fondazione Michele Scarponi al fine di coinvolgere il territorio e le persone offrendo loro la possibilità di partecipare a 3 diversi momenti che ruotano attorno a Michele Scarponi e al suo amore per la bicicletta.

Il Programma

Venerdì 6 ottobre a Fabriano, dalle 15.30 alle 18.00, la Fondazione Michele Scarponi, in collaborazione con il comune di Fabriano, l’Associazione Marchigiana Velocipedi Storici e il Museo dei Mestieri in Bicicletta, incontrerà la cittadinanza per presentare l'evento e trattare i temi della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile. L’appuntamento denominato "Un piede a terra a Castelletta" si svolgerà presso la biblioteca multimediale R. Sassi. Verranno esposte alcune bici storiche del museo e anche la Wilier con cui Michele vinse il Giro 2011.

Sabato 7 ottobre alle 21.00, in piazza Dante a Filottrano, la Fondazione e il Gruppo Ciclistico Michele Scarponi incontreranno tutti gli amici arrivati per lo Scarponi Day. La serata, durante la quale verrà presentata la Scuola di Ciclismo Michele Scarponi, sarà condotta da Alfredo Di Giovampaolo e Guido Foddis e parteciperanno Giorgio Farroni, atleta paralimpico argento a Tokyo 2020, Matteo Dondé architetto ed esperto nella progettazione della mobilità ciclistica e Lorenzo Sacchetto che nonostante sia affetto dal morbo di Parkinson ha compiuto diverse imprese in bicicletta per dimostrare che si può resistere alla malattia pedalando.

Domenica 8 ottobre dalle 7.30 e fino alle 9.00 è prevista la partenza alla francese da Piazza Garibaldi a Filottrano per bici da corsa, mountain bike (MTB), Gravel e biciclette a pedalata assistita.

Due i percorsi a disposizione:

Percorso Lungo (105 km, 1900 metri di dislivello): questo percorso epico condurrà i partecipanti a un luogo iconico, la Castelletta, la salita leggendaria in cui Michele Scarponi si allenava regolarmente.

Percorso Breve (55 km, 730 metri di dislivello): un'esperienza immersa nelle incantevoli colline che erano la casa di Michele Scarponi.

Previsti durante entrambi i percorsi dei ristori e il Pasta Party finale in largo Bramante a partire dalle 11.30.

Come partecipare alla pedalata del 2° Scarponi Day:

È possibile iscriversi online tramite il seguente LINK o direttamente il pomeriggio di sabato 7 ottobre dalle 15.00 alle 19.30 e la mattina di domenica 8 ottobre dalle 6.30 in Piazza Garibaldi a Filottrano, il luogo di partenza e di arrivo per ambedue i percorsi.

È necessario portare con sé il certificato medico agonistico per il percorso lungo e quello non agonistico per il percorso breve.

Per i non tesserati, sia cicloturisti che cicloamatori, è disponibile in loco l'acquisto di una tessera giornaliera al costo di 10 euro, che garantisce la copertura assicurativa attraverso l'ente di promozione sportiva in affiliazione.

Prima della partenza, è necessario ritirare busta tecnica e pacco omaggio presso il gazebo dell’organizzazione in piazza Garibaldi

All’interno della busta tecnica c’è il taccuino su cui vengono apposti i timbri: il primo timbro viene fatto al cimitero di Filottrano, il km 0, dove tutti i partecipanti sono invitati a mettere il piede a terra, come fece Michele Scarponi, in suo ricordo; il secondo timbro viene messo alla Castelletta (solo per chi effettua il percorso lungo), l’ultimo timbro viene fatto in Piazza Garibaldi, all’arrivo.

Un’area camper è a disposizione nel piazzale ex mattatoio, in via Grazie a Filottrano.

Informazioni sulla Fondazione Michele Scarponi:

La Fondazione Michele Scarponi per la sicurezza di tutti sulla strada è un dono che Michele e la sua famiglia hanno voluto fare all’umanità. Per ricordare che la memoria di Michele è custodita dentro un futuro migliore. Nel nome di Michele, la Fondazione lavora creando e finanziando progetti che hanno come fine l’educazione al corretto comportamento stradale, a una cultura del rispetto delle regole e dell’altro. Ad iniziative che hanno al centro l’utente fragile della strada e della società. La Fondazione collabora con il mondo dello sport, la scuola, le Forze dell’Ordine, con gli organi statali deputati a controllare, mettere in sicurezza ed educare alla sicurezza stradale e con tutte le organizzazioni che hanno i medesimi obiettivi. La Fondazione persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale.

Puoi iscriverti alla Fondazione e aiutarci nei nostri progetti!

I profili social della Fondazione Michele Scarponi

Instagram: @fondazione_michele_scarponi

Facebook: @fondazionemichelescarponi

LinkedIn: @fondazione-michele-scarponi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2023 alle 15:17 sul giornale del 05 ottobre 2023 - 178 letture






qrcode