x

SEI IN > VIVERE JESI > SPETTACOLI
comunicato stampa

Mercoledì torna il progetto “Musicadentro” con anteprima giovani di "Così Fan Tutte". 1.950 studenti alla Stagione Lirica

2' di lettura
120
dalla Fondazione Pergolesi Spontini
www.fondazionepergolesispontini.com

Mercoledì 18 ottobre ore 16, con l’anteprima giovani del “Così fan tutte” di Wolfgang Amadeus Mozart, riparte al Teatro Pergolesi di Jesi il progetto di educazione musicale “Musicadentro”, indirizzato agli studenti delle Scuole Secondarie di II grado della provincia di Ancona ed esteso anche agli allievi della Scuola Musicale “G.B. Pergolesi” di Jesi e alle Università per Adulti locali.

Promosso dalla Fondazione Pergolesi Spontini in collaborazione con FORM Orchestra Filarmonica Marchigiana e con il contributo di Trevalli Cooperlat, educational partner 2023, “Musicadentro” propone un percorso di guida all’ascolto, e successivamente a teatro la visione delle 4 opere inserite nel cartellone della 56^ Stagione Lirica di Tradizione.

1950 persone di cui oltre 1660 studenti dei licei e degli istituti tecnici e professionali di Jesi, Fabriano, Falconara, Ancona, Senigallia e Sassoferrato, hanno aderito al progetto di formazione.

Prima di andare a teatro, i partecipanti di Musicadentro si preparano sui titoli del cartellone insieme al musicologo Cristiano Veroli, con collegamenti trasversali e multidisciplinari dalla storia della musica alla letteratura, dalla storia dell’arte al cinema, dalla storia alla filosofia. Successivamente, assistono alle anteprime giovani pomeridiane di “Così fan tutte” (18 ottobre), “Il barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini (2 novembre), “De Bello Gallico” di Nicola Campogrande (23 novembre) e “La Rondine” di Giacomo Puccini (14 dicembre).

Dopo l’anteprima giovani del 18, il cartellone lirico del Teatro Pergolesi inaugura al pubblico venerdì 20 ottobre 2023 ore 20,30 e domenica 22 ottobre ore 16 con “Così fan tutte” di Mozart, dramma giocoso in due atti su libretto di Lorenzo Da Ponte. Aldo Sisillo dirige la FORM Orchestra Filarmonica Marchigiana, la regia è di Stefano Vizioli. Scene e i costumi sono di Milo Manara con il coordinamento di Benito Leonori (scene) e Roberta Fratini (costumi): il fumettista, conosciuto in tutto il mondo per il fascino sensuale delle sue tavole, con questo progetto debutta nella lirica. Le luci sono di Nevio Cavina. Nella compagnia di canto, Fiordiligi è Ekaterina Bakanova, Dorabella è Lilly Jørstad, Guglielmo è Jiri Rajnis, Ferrando è Antonio Mandrillo, Despina è Francesca Cucuzza, Don Alfonso è Emanuele Cordaro. Il coro è il Ventidio Basso di Ascoli Piceno.

Nuova la produzione, che nasce a Jesi e vede la Fondazione Pergolesi Spontini capofila della coproduzione con Fondazione Teatro Verdi di Pisa, Fondazione Teatro Comunale Pavarotti di Modena, Teatro Sociale di Rovigo e Opéra-Théâtre of Eurométropole de Metz.

INFORMAZIONI

Biglietteria Teatro G.B. Pergolesi: Piazza della Repubblica, 9 – 60035 Jesi (AN) – tel. +39 0731 206888

e-mail biglietteria@fpsjesi.comwww.fondazionepergolesispontini.com





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2023 alle 15:58 sul giornale del 18 ottobre 2023 - 120 letture






qrcode