x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

Lasciano morire il proprio pitbull di fame e di sete: denunciata coppia di trentenni siciliani

1' di lettura
828

di Giulia Mancinelli
redazione@viverejesi.it


carabinieri

I carabinieri della Compagnia di Fabriano hanno denunciato due persone, trentenni, un uomo e una donna, originari della Sicilia, ma domiciliati per qualche tempo a Cupramontana.

I due avevano preso una casa in affitto. Quando il proprietario si è reso conto dell'irreperibilità della coppia ha contattato le forze dell'ordine. Sul posto sono intervenuti i militari della stazione di Cupramontana per accertare cosa fosse successo. Dal sopralluogo è emerso che all'interno dello stabile, in un box, c'era un cane di razza pitbull morto, verosimilmente perchè lasciato per giorni senza cibo e acqua. Da un controllo del microchip effettuato da AST è stato accertato che i due erano i proprietari del cane. Per questo sono stati denunciati per uccisione e maltrattamento di animali in concorso.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Viber e Signal di Vivere Jesi.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 376.0319490 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio con scritto "notizie on".
Per Telegram cerca il canale @vivereJesi o clicca su t.me/viverejesi. Per Viber clicca qui. Per Signal clicca qui.


carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2023 alle 13:44 sul giornale del 17 novembre 2023 - 828 letture






qrcode