x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

Perde il portafoglio con i propri documenti e quelli rubati ad uno jesino: rintracciato e denunciato 31enne

1' di lettura
344

di Sara Santini
redazione@viveremarche.it


Nella giornata di domenica, al termine dell’attività investigativa, personale Volanti del Commissariato ha denunciato in stato di libertà un rumeno 31enne per il reato di furto.

Il 6 novembre scorso, era stato consegnato in Commissariato da un utente un portafoglio rinvenuto in Piazzale Partigiani, contenente documenti e carte varie intestate ad un rumeno nonché una patente di guida e tessera sanitaria intestata ad un cittadino jesino.

Da accertamenti investigativi, i documenti risultavano denunciati come smarriti dal cittadino jesino nel settembre 2022. Contattato il cittadino rumeno e chiesta contezza del possesso del portafoglio del cittadino jesino con all’interno i documenti, sosteneva d’aver rinvenuto i documenti in Slovenia e di averli trattenuti in attesa che qualcuno lo contattasse per la riconsegna.

Tuttavia, le indagini espletate hanno escluso categoricamente che la parte offesa si fosse recata in Slovenia. Pertanto, alla luce degli elementi indiziari raccolti, è stato denunciato in stato di libertà per furto.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Viber e Signal di Vivere Jesi.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 376.0319490 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio con scritto "notizie on".
Per Telegram cerca il canale @vivereJesi o clicca su t.me/viverejesi. Per Viber clicca qui. Per Signal clicca qui.


Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2023 alle 10:46 sul giornale del 21 novembre 2023 - 344 letture






qrcode