x

SEI IN > VIVERE JESI > ECONOMIA
pubbliredazionale

Boom del 26,5% per Worldcoin ma gli investitori guardano a questa nuova crypto

5' di lettura
6

da Roberto Migliore


In un mondo in cui le criptovalute e le innovazioni tecnologiche stanno rivoluzionando il panorama finanziario, un nome torna a brillare: Sam Altman. Conosciuto come co-fondatore di OpenAI e ora figura chiave dietro Worldcoin, Altman sta attirando l'attenzione della comunità crypto.

Questo articolo esplora la storia affascinante dietro il ruolo di Altman in Worldcoin e svela come il suo legame con OpenAI abbia influenzato il mondo delle criptovalute. Preparati per un viaggio illuminante attraverso l'intersezione di criptovaluta e identità digitale.

Panoramica su Sam Altman e Worldcoin

Sam Altman, una figura di spicco nel mondo della tecnologia, è noto per la sua innovazione e visione. Come co-fondatore e presidente di Tools for Humanity, l'azienda dietro Worldcoin, Altman gioca un ruolo chiave nella definizione e nell'orientamento del progetto.

Worldcoin non è semplicemente un'altra criptovaluta, ha infatti un obiettivo ambizioso: creare una rete globale che mira a distribuire equamente la ricchezza attraverso la distribuzione di token a partecipanti che sottopongono la retina a una scansione con un dispositivo simile a un orbo. Questo approccio futuristico, che mira a garantire a ogni individuo sulla Terra un unico conto Worldcoin, rispecchia la visione all'avanguardia di Altman.

L'idea alla base di Worldcoin è quella di creare una criptovaluta che non sia solo finanziariamente preziosa, ma anche socialmente inclusiva. Implementando il riconoscimento della retina come mezzo di identificazione e prevenzione delle frodi, Worldcoin cerca di stabilire un nuovo modello per le criptovalute.

Tuttavia, questa tecnologia ha anche suscitato discussioni e preoccupazioni riguardo alla privacy ed etica. Nonostante queste sfide, Worldcoin ha attirato notevole attenzione e crescente interesse nella comunità delle criptovalute, in parte grazie alla reputazione e all'influenza di Altman.

L'uscita di Altman da OpenAI e le sue conseguenze

L'uscita di Sam Altman da OpenAI, l'azienda nota per lo sviluppo di ChatGPT, il 17 novembre, è stato un evento con profonde conseguenze. La decisione del consiglio di amministrazione di rimuovere Altman dalla sua posizione di guida non ha sollevato solo polemiche nel settore dell'intelligenza artificiale.

Questo evento ha portato l'attenzione sull'associazione di Altman con Worldcoin e il suo coinvolgimento nella scena delle criptovalute, provocando un significativo aumento del volume di scambi del token WLD del 64% a $287M e un aumento del 26,5% del valore.

Le speculazioni su un possibile ritorno di Sam Altman in OpenAI a causa della pressione di stakeholder influenti hanno aumentato ulteriormente l'attenzione su Worldcoin. La potenziale riemersione di Altman in OpenAI, combinata con il suo ruolo esistente in Worldcoin, ha suscitato interesse tra gli investitori e gli operatori di mercato.

Scopri ora l'innovativo mondo del mining di criptovalute!

La posizione di Worldcoin sul mercato e i problemi regolamentari

Da quando è stata lanciata, Worldcoin ha ottenuto significativi successi, ma ha anche affrontato, specialmente per quanto riguarda la gestione dei dati.

Worldcoin è al centro delle critiche a causa dei suoi obiettivi ambiziosi e metodi discutibili. In risposta a un articolo critico della MIT Technology Review, Worldcoin ha pubblicato una dettagliata controreplica di 25 pagine, sottolineando che non ha l'intenzione di raccogliere o vendere dati personali degli utenti.

Worldcoin si presenta come un progetto di criptovaluta con l'obiettivo di promuovere una distribuzione equa della ricchezza, e non come un'azienda di gestione dati. Afferma che tutte le operazioni sono trasparenti e avvengono con il consenso degli utenti. I dati grezzi vengono elaborati e crittografati sull'Orb-Gerät e successivamente trasmessi alla rete.

Nonostante queste sfide, Worldcoin ha raggiunto notevoli tassi di accettazione. L'app World ha superato i 4 milioni di download ed è salita al sesto posto nelle "Hot Wallet" più popolari al mondo secondo Coingecko. Inoltre, l'app conta oltre un milione di utenti attivi al mese e ha elaborato 22 milioni di transazioni nel corso di sei mesi.

Questi successi riflettono la capacità di Worldcoin di ottenere significativa crescita nonostante le preoccupazioni regolamentari e le questioni etiche legate alle sue tecnologie innovative, ma controverse.

Bitcoin Minetrix offre vantaggi eccezionali per i miner di Bitcoin