x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Maiolati Spontini: la città si prepara a festeggiare i 16 anni della biblioteca La Fornace

4' di lettura
48
dal Comune di Maiolati Spontini
www.comune.maiolatispontini.an.it

Biblioteca la Fornace

La città di Maiolati Spontini si prepara a celebrare i 16 anni di attività del centro culturale “eFFeMMe23” La Fornace di Moie. Un anniversario che, come ogni anno, sarà accompagnato da una serie di iniziative affinché il compleanno della biblioteca diventi una festa, un’occasione di incontro, di divertimento, ma anche di approfondimento su temi culturali, per l’intera comunità.

Saranno quattro giorni di eventi, da giovedì 30 novembre a domenica 3 dicembre, in cui si parlerà di libri, di gioco, di sicurezza e di serie tv. Sì, perché nell’appuntamento finale,
quello tradizionale con la torta e le candeline, ci saranno anche il produttore Michele Zatta e l’attore Vincenzo Ferrera della serie “Mare fuori” e “Per Elisa. Il Caso Claps”.
Il sindaco Tiziano Consoli e l’assessore alla Cultura Sebastiano Mazzarini esprimono soddisfazione per un programma «pensato per soddisfare diverse fasce d’età, ricco di occasioni stimolanti e di appuntamenti che riscuoteranno sicuramente l’interesse dei cittadini. Sono tutti invitati a partecipare, come ogni anno, a una rassegna che vede al centro una biblioteca, La Fornace, riconosciuta ormai come patrimonio culturale, aggregativo e anche sociale per l’intero territorio della Media Vallesina».
La rassegna per il 16esimo anno di attività della biblioteca La Fornace inizierà giovedì 30 novembre alle ore 17,30, nella Sala Joyce Lussu, con un laboratorio per ragazzi
con Giulia Ciarapica dal titolo “Influencer: dai libri ai viaggi, alla scoperta dei nuovi mestieri digitali”. Ciarapica è una book blogger marchigiana, insegna critica letteraria alla Scuola
Passaggi, letteratura italiana del Novecento per l’agenzia letteraria “Chi ti credi di essere” e tiene il corso di promozione del libro in Rete per l’agenzia editoriale Langue&Parole.
Collabora con le Scuderie del Quirinale seguendo il gruppo di lettura “Il filo nascosto”. Scrive sul “Foglio” e si occupa di libri sui social. Ha scritto anche due romanzi pubblicati da Rizzoli.
Il laboratorio mira ad approfondire la questione social in generale, indagando numeri, nomi di influencer non solo in ambito editoriale ma anche di food, life style e viaggi. Insieme
con la blogger ci si allenerà a costruire un post/reel Instagram di divulgazione e si analizzerà il Book influencing come fenomeno. Un corso, quindi, molto interessante e attuale, gratuito però su prenotazione allo 0731.702206 fino a esaurimento dei posti.

Sempre giovedì, alle ore 21,15, Ciarapica presenterà il suo ultimo libro dal titolo “Chi dà luce rischia il buio”. Una saga familiare un po’ alla commedia all’italiana, ambientata a
Casette d’Ete tra produttori di scarpe. Le pagine sono pervase da un umorismo gentile che fa da contrappunto a frequenti incursioni nel fantastico e nel gotico. Tutto può accadere, persino che per strada compaiano fantasmi. A moderare sarà l’editrice e libraia Francesca Chiappa.

Venerdì 1° dicembre, alle ore 19, aperitivo al Caffè letterario (18 euro con prenotazione obbligatoria al 339.8772520) e alle ore 21 una serata di giochi di ruolo con
l’associazione Jack Talorum dal titolo eloquente: “Lasciatevi alle spalle il mondo reale!”.
L’evento è gratuito con prenotazione consigliata allo 0731.702206.

Sabato 2 dicembre, dalle 10,30 alle 12, letture per bambini a cura dei volontari “Nati per leggere” al Binario 9 e ¾, con i “Sabati … da favola”. Dalle ore 17 fino a mezzanotte
ancora un appuntamento, questa volta a cura dell’associazione “La Fornace ludica”, con il divertimento intelligente, assicurato dalla possibilità di scegliere fra centinaia di giochi da
tavolo. Si potrà anche cenare con pizza, patatine e bibite a 10 euro. La prenotazione è consigliata per la cena sempre al numero della biblioteca (0731702206).

Domenica 3 dicembre in biblioteca si festeggerà anche un altro compleanno: quello del gruppo della Protezione civile di Maiolati Spontini. Alle 10,30 ci sarà l’incontro con i
referenti e i volontari locali che racconteranno 20 anni al servizio dei cittadini per la sicurezza del territorio.
La festa per i 16 anni di attività della biblioteca avrà il suo momento finale alle 17,30, con l’appuntamento dedicato a “Libri e serie tv”, in un dialogo a due voci con il produttore e
l’attore delle serie “Mare fuori”. Modera Pamela Ventura, appassionata bibliofila.
L’attore Ferrera è entrato nel cuore dei telespettatori con il ruolo di Beppe nella fiction “Mare Fuori”. Nel 2022 è tra i protagonisti di “Sopravvissuti” ma è comparso in molte altre
serie di successo. Magistrale la sua interpretazione nella Fiction Rai “Per Elisa. Il Caso Claps”, nella parte del papà di Elisa. Zatta è dirigente di Rai Fiction Italia e International e produttore delle serie “Mare Fuori” e “Per Elisa. Il Caso Claps”. Dal 22 novembre è in onda su Rai2 con “Noi siamo leggenda”, serie tv dedicata ai giovani. Ha scritto il libro ”Forse un altro” edito da Arkadia candidato ai premi Strega, Campiello e John Fante 2023.
La festa de La Fornace si concluderà alle ore 19 con il rito della torta che verrà offerta a tutti i presenti.



Biblioteca la Fornace

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2023 alle 10:47 sul giornale del 23 novembre 2023 - 48 letture






qrcode