x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Staffolo: il Premio Verdicchio d'Oro taglia il 58° traguardo

2' di lettura
152

da Assemblea Legislativa delle Marche
www.consiglio.marche.it


Appuntamento a Staffolo, il 25 e 26 novembre, con la 58esima edizione del Premio nazionale di cultura enogastronomica Verdicchio d’Oro.

Due giornate con protagonista una delle eccellenze del territorio, organizzate dal Comune con la collaborazione dell'Accademia italiana della cucina, quella dei Georgofili sezione centro est e il patrocinio tra gli altri del Consiglio regionale. Nel presentare la manifestazione, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Leopardi, il Vice Presidente dell’Assemblea legislativa, Andrea Biancani, ha parlato di una “iniziativa storica che dà lustro alle Marche riuscendo a rinnovarsi negli anni in linea con le esigenze del territorio”.

Il Premio nazionale Verdicchio d’Oro è riservato a chi si è distinto nella promozione e valorizzazione della cultura enogastronomica italiana. “Questa manifestazione – ha evidenziato il sindaco di Staffolo, Sauro Ragni – rappresenta da sempre un importante veicolo per la conoscenza del territorio e dell’entroterra. Nel tempo si è evoluta e consolidata riuscendo a portare un piccolo paese come il nostro anche alla ribalta nazionale”.

L’edizione 2023 premierà il Presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, l’imprenditore Enrico Loccioni e il Rettore dell’Università degli studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, Gianfranco Nicoletti. Sottolineando il valore della kermesse il delegato regionale dell'Accademia italiana della cucina, Sandro Marani, ha ricordato il ruolo ricoperto dalla stessa Accademia che compie quest’anno 70 anni e “si propone di salvaguardare e migliorare la tradizione gastronomica italiana”. Il Presidente della sezione centro-est dell'Accademia dei Georgofili, Natale Frega, ha illustrato i contenuti del volume “Il vino si racconta”, che in occasione della premiazione di domenica 26, presso la Colleggiata San Francesco, diventerà un monologo di Luca Violini. Il programma della manifestazione prevede per sabato 26, alle 18, una degustazione guidata presso l’enoteca comunale.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2023 alle 15:14 sul giornale del 23 novembre 2023 - 152 letture






qrcode