x

SEI IN > VIVERE JESI > ECONOMIA
pubbliredazionale

I Trader Vogliono ETF Bitcoin: Il Token BTCETF Supera 1,5 Milioni di Dollari in Prevendita

4' di lettura
24

da Roberto Migliore


La prospettiva di ottenere l'approvazione negli Stati Uniti di un fondo comune di investimento (ETF) per Bitcoin ha scatenato un'onda di entusiasmo e previsioni ottimistiche nella comunità delle criptovalute.

Molti investitori ritengono che l'introduzione di tali ETF potrebbe generare guadagni rilevanti nell'intero panorama delle criptovalute e premono per avere la possibilità di una maggiore adozione di questi ultimi da parte del grande pubblico.

Un progetto intanto sta già sfruttando l'entusiasmo generato: si tratta del Token Bitcoin ETF (BTCETF), che ha raccolto oltre $1,5 milioni durante la sua attuale fase di prevendita.

SCOPRI BITCOIN ETF

ETF spot per Bitcoin in approvazione mentre la SEC prende tempo

Un ETF spot per Bitcoin consentirebbe agli investitori tradizionali di avere una diretta esposizione alle fluttuazioni di prezzo della criptovaluta attraverso i loro conti di intermediazione.

Tuttavia, la Securities and Exchange Commission (SEC) finora non ha ancora dato il via libera a un tale ETF, nonostante le richieste avanzate da importanti istituti finanziari, tra cui BlackRock, Bitwise e Fidelity.

La SEC ha sino ad ora approvato solo ETF Bitcoin basati sui futures, adducendo preoccupazioni per possibili frodi e manipolazioni nel mercato sottostante di Bitcoin e mentre prosegue con la revisione delle richieste di ETF spot per Bitcoin, ha più volte posticipato le decisioni, chiedendo spesso ulteriori informazioni agli istanti.

La cautela regolamentare persiste, anche con società come WisdomTree, ARK Invest e Invesco che entrano in gioco.

Alcuni esperti, tra cui James Seyffart, prevedono cambiamenti per il 2024, stimando una probabilità di approvazione del 90% entro gennaio e si prevede perciò che la prima conferma possa scatenare un "via libera di gruppo" per diversi ETF spot su Bitcoin contemporaneamente.

Gli appassionati di criptovalute sostengono che tali strumenti potrebbero rafforzare la legittimità di Bitcoin nel mondo finanziario tradizionale e sbloccare trilioni per investimenti istituzionali.

Tuttavia, la SEC mostra chiaramente cautela riguardo alle implicazioni dell'approvazione di uno di questi fondi e ciò si traduce in una prolungata tempistica del processo di approvazione.

Le previsioni indicano un aumento del prezzo di Bitcoin del 400% con l'approvazione dell'ETF spot

La prospettiva dell'approvazione della SEC per gli ETF spot su Bitcoin ha riportato in luce previsioni ottimistiche in tutto il mercato delle criptovalute.

Diversi analisti prevedono guadagni sostanziali per Bitcoin nel caso in cui questi strumenti di investimento mainstream vengano lanciati nel prossimo anno.

Secondo Glassnode, se la reazione di prezzo di Bitcoin segue quella dell'oro dopo il primo via libera dell'ETF spot nel 2003, il valore del BTC potrebbe potenzialmente aumentare del 400%, raggiungendo circa $187.850.

I trader della società di investimenti in criptovalute Galaxy Digital prevedono un'impennata del 74% entro un anno dall'approvazione, riportando il Bitcoin a $65.000.

Tuttavia, alcuni di essi ritengono che il potenziale di rialzo potrebbe essere limitato al breve termine, suggerendo che l'entusiasmo per l'ETF BTC potrebbe non essere sufficiente per sostenere il Bitcoin al di sopra dei $40.000.

All'estremo rialzista, Samson Mow, CEO della società di adozione di Bitcoin JAN3, ha suggerito la possibilità che il BTC raggiunga $1M per moneta, influenzato dai prodotti ETF spot.

A prescindere da ciò, la maggior parte degli esperti concorda sul fatto che l'approvazione della SEC potrebbe essere un catalizzatore per una massiccia crescita del valore del BTC.

Il token BTCETF cavalca l'onda e raccoglie $1,5 milioni in prevendita

Mentre l'entusiasmo cresce intorno a un potenziale ETF sul Bitcoin, un progetto di criptovaluta sta già capitalizzando sfruttando il clamore del momento.

Il Token Bitcoin ETF (BTCETF) ha raccolto oltre $1,5 milioni nella prevendita in corso, mentre gli investitori cercano un'esposizione ai significativi sviluppi normativi.

BTCETF mira ad allineare la sua tokenomica con le tappe fondamentali del processo di approvazione dell'ETF spot, incentivando gli investitori a detenere i token a lungo termine.

Il progetto brucerà fino al 25% della sua offerta totale in cinque fasi distinte, in base a eventi quali depositi ufficiali, approvazioni e il lancio di un ETF spot.

Questo meccanismo deflazionistico è pensato per premiare i detentori, in quanto potrebbe contribuire ad aumentare il valore di BTCETF, a patto che anche la domanda aumenti.

Il Token Bitcoin ETF implementa una tassa del 5% su tutte le transazioni per finanziare l'ulteriore emissione di token - e ha anche un protocollo di staking che offre rendimenti fino al 164% l’'anno.

Finora, questa configurazione innovativa si è dimostrata molto popolare, con decine di migliaia di dollari che ogni giorno rientrano nella prevendita del Token Bitcoin ETF.



Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 29-11-2023 alle 08:35 sul giornale del 30 novembre 2023 - 24 letture



qrcode