x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Al via a Jesi corsi per ottenere il brevetto professionale per bagnini

1' di lettura
146

da Federazione Italiana Salvamento Acquatico


La delegazione FISA della provincia di Ancona organizza a Jesi e ad Ancona corsi per il conseguimento del brevetto professionale di Assistente Bagnanti.

Sono previsti incontri informativi da dicembre, con avvio del primo gruppo a gennaio. Il corso è aperto a candidati tra i 16 e i 60 anni di età, previa prova di selezione, e prevede moduli teorico-pratici che mirano a incrementare la cultura del soccorso, del salvamento e del mare e ad addestrare veri soccorritori acquatici.

Nelle attività formative FISA al primo posto c’è la sicurezza dei soccorritori, che impareranno a usare correttamente i dispositivi di protezione individuale e gli strumenti idonei di sorveglianza e soccorso in ambiente acquatico. L’abilitazione di Assistente Bagnanti verrà rilasciata alla fine del corso, superato con esito positivo un esame presieduto dal Maestro di Salvamento FISA e da un medico specializzato, nel caso del Brevetto Assistente Bagnanti Piscina, ai quali si aggiunge una delegazione della Capitaneria di Porto, nel caso del Brevetto Assistente Bagnanti Mare Laghi e Piscine.

Oltre a essere un titolo necessario per esercitare la professione di Assistente Bagnanti, il brevetto dà diritto a crediti scolastici e punteggi nei concorsi militari. Le competenze apprese sono essenziali anche al di fuori dell’ambito professionale del soccorritore acquatico: manovre di primo soccorso e rianimazione cardio-polmonare fanno la differenza in ogni scenario. Prezzo ridotto per studenti e per chi si iscrive con un’amica o amico.

La Federazione Italiana Salvamento Acquatico è ormai da anni presente sul territorio marchigiano per promuovere la salvaguardia della vita umana in mare attraverso l’organizzazione di eventi mirati, esercitazioni, corsi di formazione e prevenzione nelle scuole. Per ulteriori informazioni: 3394064401 – fisa.ancona@fisasalvamentoacquatico.it



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2023 alle 18:06 sul giornale del 06 dicembre 2023 - 146 letture






qrcode