x

SEI IN > VIVERE JESI > POLITICA
comunicato stampa

Comitati di quartiere, Repubblicani Europei: "Grande soddisfazione" per il risultato raggiunto

2' di lettura
196
da Movimento Repubblicani Europei

Movimento Repubblicani Europei

Nel momento in cui abbiamo raggiunto il primo vero risultato da ascrivere completamente a questa maggioranza (nel senso che non è frutto di scelta o iniziativa di quella che ci ha preceduto) e quando tutti, cittadini e partiti politici plaudono a questa scelta di Vera Democrazia, Noi del Movimento Repubblicani Europei, giustamente soddisfatti del risultato raggiunto, non possiamo dimenticare quanto ci sia costata la coerenza delle scelte e la correttezza degli atteggiamenti, in termini personali e politici,

E a questo proposito vorrei ringraziare la nostra prima assessora Conchita Mammoli, che ha dovuto subire attacchi squallidi da parte di qualche consigliere dell'opposizione, per aver portato in aula una scelta condivisa da tutta la maggioranza, ma di cui solo chi proveniva dall'opposizione conosceva bene gli antefatti! Questo ed altro (problemi di salute) l’hanno costretta alle dimissioni a pochi mesi dall'insediamento, sostituita dall'attuale Assessore Loretta Fabrizi che ha portato a termine la partita. Ma tutto ciò non è stato indolore, come può ben capire chiunque mastichi un po' di politica e soprattutto di rapporti interni ai partiti. Ma i Repubblicani hanno imparato nella Loro lunga storia a prendersi le proprie responsabilità, mantenere gli impegni e rispondere al proprio dovere.

E poiché l’obiettivo è stato raggiunto con nostra grande soddisfazione ringraziamo tutti coloro che hanno lavorato per questo risultato. Il Sindaco in primis per averlo a volte con elasticità a volte con fermezza accompagnato tutto il percorso e per aver mobilitato tutta la struttura comunale. L'assessore per l impegno profuso. Tutti gli uffici ed il personale del Comune che hanno fatto un grande lavoro, da tutti riconosciuto anche come stile e spesso la forma è anche sostanza. Alle forze politiche che si sono convertite sulla Via di Damasco. Agli scrutatori che in modo assolutamente gratuito hanno regalato alla comunità tantissime ore di lavoro, in una domenica infinita. E da ultimo, in realtà per primi, a tutti i candidati che siano stati eletti o no. A tutti i cittadini di Jesi, che recandosi alle urne non hanno dimenticato la lunga Storia di Democrazia e di Partecipazione di questa Città. Una cosa è fatta.

Buon lavoro a tutti gli eletti!



Movimento Repubblicani Europei

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2024 alle 18:22 sul giornale del 01 febbraio 2024 - 196 letture






qrcode