x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
articolo

Finisce la Coppa d'Asia di Mancini, la sua Arabia Saudita fuori ai rigori

1' di lettura
306

di Marco Vitaloni
redazione@viverejesi.it


Roberto Mancini è fuori dalla Coppa d'Asia. Si è fermato agli ottavi il cammino dell'allenatore jesino al suo primo torneo internazionale alla guida dell'Arabia Saudita

Tra le favorite per la vittoria finale della Coppia d'Asia attualmente in corso in Qatar, l'Arabia Saudita è stata eliminata agli ottavi di finale dalla Corea del Sud nella serata di martedì 30 gennaio. Eliminazione amara per il Mancio, arrivata ai rigori dopo una gara che ha visto i sauditi a lungo in vantaggio grazie al gol di Radif a inizio ripresa. La beffa è arrivata negli istanti finali del lungo recupero, con i coreani che trovano la rete del pareggio al 99' con Gue-sung. Quindi i tempi supplementari e poi i rigori, con due errori dal dischetto fatali per i sauditi: finisce 5-3, la Corea del Sud va ai quarti.

Delusione per i tifosi arabi e forti critiche verso Roberto Mancini, che è anche finito al centro di una polemica per aver abbandonato il campo, rientrando negli spogliatoi, prima della fine dei rigori. In conferenza stampa l'ex ct azzurro si è così giustificato: "Chiedo scusa, non volevo mancare di rispetto a nessuno, pensavo che fosse finita".

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Viber e Signal di Vivere Jesi.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 376.0319490 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio con scritto "notizie on".
Per Telegram cerca il canale @vivereJesi o clicca su t.me/viverejesi. Per Viber clicca qui. Per Signal clicca qui.


Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2024 alle 16:38 sul giornale del 01 febbraio 2024 - 306 letture

All'articolo è associato un evento






qrcode