x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Morro d'Alba in rosso, è il Borgo dell'Amore

5' di lettura
188
dal Comune di Morro d\'Alba
www.comune.morrodalba.an.it

Il rosso è il colore del vino e dell’Amore, e il borgo di Morro d’Alba è il luogo ideale per inebriarsi del nettare di Bacco e lasciarsi trafiggere dalle frecce di Cupido. È Febbraio, torna il Borgo dell’Amore che trasforma il paese del vino Lacrima nella capitale della seduzione. Il colore rosso sarà il filo conduttore degli eventi che caratterizzeranno il borgo per due weekend dal 10 al 18 febbraio in cui sarà facile innamorarsi nel borgo più romantico delle Marche.

Nel giorno che il calendario dedica tradizionalmente a San Valentino e nel weekend, nei ristoranti del borgo, tradizione e gusto sapranno inebriare i sensi e suscitare emozioni.

Per gli amanti dell’Arte e della Storia, domenica 18, dalle 11.00 alle 12.00, si svolgerà la visita guidata gratuita al borgo (prenotazione obbligatoria al 328 5487491 Assessorato Cultura e Turismo). Un percorso alla scoperta dei tesori d’arte, la narrazione di aneddoti, per svelare l’anima nascosta di Morro d’Alba.

Da non perdere la splendida mostra Rosso di Adele Lo Feudo, in arte ALF. Un' artista molto sensibile, che racconta come dal dolore può nascere grazia e bellezza. La sua è una pittura materica e coinvolgente. Fra le opere in mostra l’installazione “Rosso”, dove da un dipinto, si allunga, come il velo della Veronica, un lenzuolo di stoffa che accoglie i volti delle donne vittime di femminicidio. Un’ esposizione intensa che parla di Amore nelle sue varie forme attraverso la tinta, il Rosso, il colore del sangue e della vita. La mostra, curata dall’Associazione Speiro, è aperta ogni sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 18.30, presso le sale espositive dell’auditorium Santa Teleucania.

Sabato 17 febbraio, le emozioni si vivranno più intensamente con il reading EROTICO D’AUTORE. Torna lo spettacolo dedicato alla lettura e interpretazione della letteratura erotica e sensuale. Pagine classiche e di autori più recenti, saranno interpretate dalla seducente voce di Francesca Rossetti, e Paolo Brugiati, presso i Sotterranei del Castello.

Lo spettacolo prevede due turni di accesso, alle 22 e alle 23, ed inizierà e si concluderà, ad ogni turno, con un brindisi a base di vino Lacrima o Verdicchio delle Cantine del Territorio.

Ingresso euro 5, comprensivo della degustazione di vino.

È consigliata la prenotazione al 328 5487491 (Assessorato Cultura e Turismo), i posti sono limitati.

Domenica 18 febbraio, gli amanti del calice e della poesia non potranno mancare a DiVINI SENSI. Non una semplice degustazione ma un percorso sensoriale che unisce il nettare di Bacco alla lirica sensuale, per esaltare l’emozione che nasce dal connubio di gusto e anima. La degustazione sarà guidata e patrocinata dai Sommelier Ais, Delegazione Jesi e Castelli, con il Sommelier Luca Civerchia, e vedrà l’inebriante incontro di quattro vini con il cioccolato. Le letture poetiche, ancora una volta, saranno interpretate da Francesca Rossetti. L’evento si svolge in collaborazione con l’Associazione Insieme si può fare. Ai partecipanti sarà fatto omaggio di un calice da degustazione. Costo 15 euro. I posti sono limitati ed è consigliata la prenotazione al 328 5487491 (Assessorato Cultura e Turismo). L’evento inaugura la stagione di Borghi In Versi, il cartellone di manifestazioni dedicate alla poesia, organizzato dell’Associazione Borghi più belli d’Italia nelle Marche.

Oltre agli eventi, tutto il borgo sarà il palcoscenico di una indimenticabile esperienza romantica.

Il camminamento di ronda La Scarpa, avvolto dalla musica, sarà il luogo ideale per il rifugio degli innamorati e non solo. La passeggiata romantica e musicale sarà accompagnata dalla suggestione di un paesaggio mozzafiato, in cui lo sguardo vaga dai monti Sibillini al mare Adriatico e il Conero.

All’ingresso del Camminamento di ronda il Cartello del bacio, ideato dall’associazione Borghi più belli d’Italia nelle Marche, suggerisce agli innamorati La Scarpa, come il luogo indicato per scambiarsi il più naturale gesto d’amore. Nel selfie corner Parlami d’Amore, dei bigliettini con frasi poetiche da donare o tenere per sé, saranno di aiuto nel trovare le parole giuste per una dichiarazione. Nello stesso luogo lo speciale bookcrossink dedicato all’Amore.

Ma la seduzione del borgo coinvolge anche le attività commerciali presso le quali, i visitatori aderenti potranno trovare un vaso con dei bigliettini con dedica d’amore, e fra questi ce ne saranno alcuni speciali con la possibilità di ricevere un premio a sorpresa.

Il borgo è ricco di angoli romantici e incantevoli scorci medioevali arricchito dalle installazioni di Light design. Al centro di Piazza Tarsetti si trova la Stele con il graffito del Maestro Enzo Cucchi. Qui è stata pensata e realizzata l’installazione dal nome “the sign”. Presso il Camminamento di ronda La Scarpa, all’ingresso di destra, si trova “Hellish Walk” l’opera luminosa che restituisce il fascino di una passeggiata tra le fiamme. Infine, in piazza Barcaroli, nel cuore del centro storico, ma visibile anche da Piazza Tarsetti, si trova “The Symbol”, l’installazione che illumina, a sua volta, l’opera di land art che racconta il nostro territorio, frutto di un workshop con l’accademia Poliarte nella prima edizione di Green Loop Festival.

In piazza Romagnoli, si potrà sedere sulla panchina degli innamorati mentre Il pozzo dei desideri, per l’occasione, raccoglierà i Pensieri d’amore da loro scritti. Fra questi, una giuria sceglierà il più bello, l’autore vincerà una cena per due persone presso il “Ristorante dal Mago” di Morro d’Alba.

La Torre panoramica Federico I (Il Barbarossa), aspetta gli innamorati al tramonto, il momento più magico nel borgo per vivere emozioni indimenticabili, trovando il coraggio per una dichiarazione o per fissare un ricordo importante. Gli amanti della fotografia non potranno fare a meno di dedicargli uno scatto e di andare a visitare la mostra permanente di Mario Giacomelli presso il Museo Utensilia (apertura sabato e domenica ore 16.30 - 18.30)

Presso il Bar Monica, in piazza Tarsetti, un angolo speciale aspetta gli innamorati per un aperitivo romantico, (Info e prenotazioni al 339 2166399), mentre le cantine stanno preparando delle confezioni regalo speciali dedicate a San Valentino.

Il cuore di Morro d’Alba si conferma caldo e appassionato. Fra calici di vino, musica e magiche atmosfere, Cupido attende voglioso di scagliare le sue frecce deliziose.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2024 alle 09:40 sul giornale del 10 febbraio 2024 - 188 letture






qrcode