x

SEI IN > VIVERE JESI > CULTURA
comunicato stampa

D'Annunzio, l'intellettuale che capiva troppo: il 18 febbraio l'evento con Luca Violini e Paolo Logli

1' di lettura
166

da Organizzatori


PAOLO LOGLI in “CABIRIA. IL PRIMO KOLOSSAL” con interventi letterari di LUCA VIOLINI

JESI – Palazzo Bisaccioni - Piazza Colocci n. 4
DOMENICA 18 FEBBRAIO ore 17.30
INGRESSO GRATUITO con prenotazione: 320.5623974

DOMENICA 18 febbraio alle ore 17.30 a Jesi presso Palazzo Bisaccioni in Piazza Colocci n. 4, si svolgerà il quarto ed ultimo appuntamento della Rassegna Culturale su Gabriele D’Annunzio, per la Direzione Artistica di Luca Violini, con il contributo della Regione Marche.

Questa prestigiosa Rassegna, ha coinvolto Relatori di grande autorevolezza;

I protagonisti degli scorsi appuntamenti sono stati Marcello Veneziani, Roberto M. Danese e Giordano Bruno Guerri.

La nostra volontà è stata quella di dipingere un ritratto di GABRIELE D’ANNUNZIO per entrare nell’animo di questo grande intellettuale e capirne tutte le sfumature, al netto di strumentali pregiudizi.

A raccontarcelo, questa volta, sarà PAOLO LOGLI – sceneggiatore, autore di cinema d'autore, televisivo e teatrale - che ci parlerà di CABIRIA, il primo KOLOSSAL con gli interventi letterari di LUCA VIOLINI, attore, doppiatore e regista

L’ingresso è gratuito con prenotazione al 320.5623974





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2024 alle 15:38 sul giornale del 13 febbraio 2024 - 166 letture






qrcode