x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Nuovi servizi digitali per semplificare l'accesso ai contributi socio-assistenziali

1' di lettura
48

da ASP ambito 9
www.aspambitonove.it


L’Azienda Pubblica Servizi alla Persona (Asp Ambito 9), ente associato per la gestione dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari nei comuni dell’Ambito Territoriale Sociale IX, annuncia il lancio di nuove iniziative digitali per agevolare l’accesso ai contributi e servizi.

Negli ultimi anni, l’Asp Ambito 9 ha intrapreso un rapido percorso di digitalizzazione in linea con le direttive nazionali per la transizione al digitale. In questo contesto, l’ente ha recentemente implementato la sezione dei servizi on-line denominata “Sportello Telematico Polifunzionale”, consentendo all'utenza di presentare istanze digitalmente, senza la necessità di recarsi agli sportelli, attraverso l'autenticazione con SPID, CIE o CNS.

Per supportare ulteriormente l’utenza nell’utilizzo di questi servizi online, l’Asp Ambito 9 ha deciso di attivare dei punti di facilitazione digitale presso la sede dell’Asp Ambito 9 di Jesi, la Biblioteca Planettiana e l’Informagiovani di Jesi. Questi facilitatori digitali saranno disponibili in orari complementari per assistere gli utenti nella compilazione delle domande online. Inoltre, in determinati giorni e orari, il servizio di assistenza potrà essere esteso anche ai Comuni dell’Ambito.

Maggiori dettagli sugli orari e le modalità di prenotazione possono essere consultati sul sito web dell’Asp Ambito 9. Il progetto nasce dalla volontà dell’ente di affiancare la propria utenza nell’utilizzo degli strumenti messi a disposizione tramite le piattaforme informatiche. Si inserisce inoltre in un contesto di collaborazione con il progetto Bussola Digitale della Regione Marche, mirante a promuovere l'utilizzo degli strumenti informatici per semplificare il rapporto tra cittadini e pubblica amministrazione. Per tutte le info: https://shorturl.at/almuI



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2024 alle 10:17 sul giornale del 13 febbraio 2024 - 48 letture






qrcode