x

SEI IN > VIVERE JESI > ECONOMIA
pubbliredazionale

Quale meme coin può generare rendimenti 100x nel 2024?

3' di lettura
6

da Roberto Migliore


Le criptovalute meme sono asset abituati a sperimentare una forte crescita in brevi periodi di tempo, spinte essenzialmente dalla loro viralità e dal basso costo, che le rende accessibili ai comuni risparmiatori.

Pertanto, gli investitori sono interessati a sapere quale potrebbe essere la prossima meme coin ad aumentare il suo prezzo di 100 volte durante l’anno. Ecco i candidati e traiamo alcune conclusioni.

Dogecoin e Shiba Inu, mancanza di slancio

Anche se stiamo parlando dei due delle meme coin più grandi sul mercato, la verità è che nessuno di loro mostra un comportamento minimamente competitivo a fronte del ritorno di interesse per le criptovalute.

Nel caso di Dogecoin possiamo vedere che, dal 1° gennaio 2023, $DOGE si è apprezzato solo di un timido +13%, registrando prestazioni addirittura negative nei mesi di giugno, settembre e ottobre.

Se guardiamo Shiba Inu, la situazione non è molto migliore. Il token $SHIB accumula nello stesso periodo una rivalutazione di poco più del +14%. Inoltre, il movimento è stato praticamente uguale a quello di $DOGE nella seconda metà dell'anno, poiché la correlazione tra entrambe le valute si è intensificata.

Le nuove meme coin che si consolideranno

Se né $DOGE né $SHIB sono candidati a diventare meme coin dell’anno, possiamo ben pensare di attribuire questo merito ad uno dei progetti più recenti che ha mostrato le migliori performance negli ultimi mesi.

Ad esempio Bonk, la prima meme coin della rete Solana, ha mantenuto una rivalutazione del +500% dall'inizio del 2023, anche se al suo apice ha superato il limite del +1.100%. Questo taglio netto è ciò che ci porta a considerare che la criptovaluta potrebbe aver bisogno di un periodo di maturità prima di trovare il suo momento di nuovo rialzo.

Vediamo un caso simile a quello di $BONK con Pepe Coin. La rana più famosa del mondo crypto è salita alle stelle del 1.800% in brevissimo tempo, ma oggi la rivalutazione accumulata orbita attorno al +431%. Sono certamente movimenti impressionanti e invitano a pensare ad avere ancora una carriera promettente, ma potrebbe aver bisogno di qualche stimolo in più.

Potrebbe $SMOG essere la meme token che esploderà nel 2024?

SMOG è un progetto ad alto potenziale, nativo della rete Solana come $BONK, che arriva sul mercato in un modo molto particolare, non attraverso la prevendita ma tramite un airdrop dove la meritocrazia determinerà le ricompense per l'utente.

C'è un piccolo numero di token $SMOG che hanno già raggiunto il mercato, in particolare hanno debuttato pochi giorni fa su Jupiter DEX con un successo travolgente. Diciamo semplicemente che al 9 febbraio aveva raggiunto una rivalutazione di oltre il +3.200%.

Queste coin sono il preludio a qualcosa di molto più grande che verrà, ed è il lancio ufficiale di Smog che promette di essere il più grande mai visto nell’ecosistema Solana. Per poter partecipare a questo evento occorre prima acquistare alcuni token $SMOG, e poi iniziare a guadagnare meriti all'interno di 'The Dragon Court'.

Una volta acquisiti i token $SMOG, occorrerà unirsi alla community creata in Zealy, un servizio di ricompense Web3 in cui ci verranno assegnate una serie di sfide e missioni da completare settimanalmente. Più gli utenti sono attivi, più punti otterranno e più alta sarà la nostra percentuale di ricompensa nell'airdrop.

Questo sistema di lancio innovativo e partecipativo mira a massimizzare la fidelizzazione degli investitori, per i quali è prevista anche la disponibilità di uno strumento di staking che premierà le partecipazioni in $SMOG fino alla data dell'airdrop, ancora da definire. Successivamente, la tabella di marcia prevede l’esecuzione di vari burn che, insieme all’emissione limitata di $SMOG, sosterranno ulteriormente la sua crescita.

Scopri di Più su Smog



Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 17-02-2024 alle 07:33 sul giornale del 17 febbraio 2024 - 6 letture



qrcode