x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

Ancona: ruba in un'auto, nei guai un 22enne di Morro d'Alba. In casa sua la refurtiva

1' di lettura
658

di Sara Santini
redazione@viveremarche.it


Nel corso del fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Jesi, coordinati dal maggiore Elpidio Balsamo,nell’ambito di servizi predisposti al fine di rafforzare i controlli sul territorio, hanno denunciato due persone, rispettivamente per violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale e per ricettazione.

In particolare, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno denunciato un 40enne, in atto sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, con obbligo di permanere in casa dalle ore 22.00 alle ore 7.00 di ciascun giorno, sorpreso alle 23.45 dello scorso venerdì nell’atto di rincasare. L’uomo è stato denunciato per violazione degli obblighi inerenti a tale misura.

I Carabinieri della Stazione di Morro d’Alba, invece, hanno denunciato un 22enne. A seguito di accertamenti, scaturiti dalla denuncia di furto su un'auto nel pomeriggio di sabato, furto, questo, avvenuto nel corso della notte dello stesso giorno in prossimità di una discoteca, in Ancona, presso l’abitazione del giovane è stata rinvenuta l’intera refurtiva, costituita da effetti personali ed accessori per smartphone, contestualmente restituita all’avente diritto. Il 22enne è stato, quindi, denunciato per ricettazione.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Viber e Signal di Vivere Jesi.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 376.0319490 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio con scritto "notizie on".
Per Telegram cerca il canale @vivereJesi o clicca su t.me/viverejesi. Per Viber clicca qui. Per Signal clicca qui.


Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2024 alle 10:45 sul giornale del 20 febbraio 2024 - 658 letture






qrcode