x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Rugby: Jesi '70, nulla da fare contro la capolista Romagna

2' di lettura
28
da Rugby Jesi '70
www.rugbyjesi.it

Stop come da pronostico in casa della indiscussa capolista del girone Romagna per il Rugby Jesi '70 nell'ultimo turno del campionato di Serie B. Contro il quindici romagnolo, che guida la graduatoria a +15 sul tris di inseguitrici Colorno, Bologna e Modena, i Leoni di coach Marco De Rossi non vanno oltre le due mete segnate e chiudono sconfitti 86-14.

«Non sono certo contento dei tanti punti presi - commenta De Rossi - ma va detto che loro, che stanno dando 60 punti di scarto praticamente a tutti e sono ancora imbattuti, sono davvero una bella squadra, che vuol subito tornare in Serie A, attrezzata in tutti i reparti. Ed hanno espresso un gran bel gioco. Noi non pensavamo chiaramente di andare a vincere ma l'obiettivo che ci eravamo dati era provare ad ottenere almeno un punto: abbiamo segnato due belle mete e siamo andati altre 3, 4 volte nei loro 22 metri per andare ancora a segno ma Romagna ha difeso bene e non ce l'ha concesso. E le quattro mete per il punto bonus non sono arrivate. Noi avevamo messo in preventivo e pianificato una prova che abbiamo sfruttato come preparazione per il prossimo impegno».

Spiega il tecnico dei Leoni: «Siamo saliti rimaneggiati e lasciando a casa, concedendo loro una settimana di riposo in più, gli infortunati della partita precedente contro Pieve. Abbiamo portato con noi un paio di elementi della Under 18 che hanno avuto modo di essere inseriti in prima squadra e fare esperienza, ci ha fatto piacere. Per loro è stato sicuramente formativo e ora guardiamo alla prossima partita». Domenica 3 marzo il Rugby Jesi '70 sarà ancora in viaggio, questa volta in trasferta alla volta di Siena. «Non sarà facile, loro sono una buona squadra che specie in casa propria riesce sempre a dare qualcosa in più. Ma è un appuntamento alla nostra portata - dice De Rossi - e vogliamo andare a fare una bella partita».

Risultati: Romagna - Rugby Jesi '70 86-14; Rugby Pieve - Cus Siena 59-20; Bologna Rugby - Colorno 26-28; Modena Rugby - Highlanders Formigine 36-14; Rugby Gubbio - Firenze Rugby 1931 69-0; U.R. San Benedetto - Lions Amaranto 19-20

Classifica: Romagna 72; Colorno, Bologna Rugby, Modena Rugby 57; U.R. San Benedetto 40; Rugby Pieve 39; Rugby Jesi '70 31; Rugby Gubbio 1984 28; Cus Siena 25; Lions Amaranto 24; Firenze Rugby 1931 14; Highlanders Formigine 8.

Prossimo turno (3 marzo): Firenze Rugby 1931- Romagna; Cus Siena - Rugby Jesi '70; Lions Amaranto- Rugby Pieve; Modena Rugby - Bologna Rugby; Colorno -Rugby Gubbio; Highlanders Formigine - U.R. San Benedetto.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2024 alle 11:39 sul giornale del 27 febbraio 2024 - 28 letture






qrcode