x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

Controlli del territorio: identificate 111 persone

1' di lettura
66

di Sara Santini
redazione@viveremarche.it


Nella giornata di martedì, personale volanti del Commissariato di Jesi insieme alle unità cinofile antidroga della Questura di Ancona, a due unità di polizia municipale del comune di Jesi e personale AST, coordinate dal Dirigente Vice Questore Dr Paolo Arena, nell’alveo delle direttive del Questore di Ancona, Cesare Capocasa, d’intesa col Prefetto Ordine Saverio, hanno attuato un servizio straordinario di controllo del territorio , avente quale precipua finalità l’attività di prevenzione dei reati in materia di stupefacenti, reati predatori ed in tema di incolumità pubblica.

Con l’impiego del cane Kara sono state attentamente monitorate e setacciate le aree più sensibili della città ed in particolare: Piazzale San Savino, Orti Pace, Via Paladini, Campo Boario, Via Setificio, via Granita, Giardini pubblici di Viale Cavallotti, Porta Valle, quartiere San Giuseppe. Al contempo, sono state effettuate identificazioni a campione continuo con perquisizioni e controlli in 7 esercizi commerciali, alcuni più a rischio, frequentati da soggetti con precedenti di polizia, a stretto contatto coi cittadini per rafforzare la percezione di sicurezza.

Identificate 111 persone, di cui 9 positive ai controlli, 69 i veicoli controllati, 3 le perquisizioni di cui una con esito positivo. Un 23enne albanese senza fissa dimora è stato arrestato in flagranza per spaccio di cocaina. Sequestrati 4,5 grammi di cocaina e 400 euro. Segnalato un assuntore.



Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2024 alle 11:21 sul giornale del 28 marzo 2024 - 66 letture






qrcode