x

SEI IN > VIVERE JESI > CULTURA
comunicato stampa

Maiolati Spontini: musica, motori e poesia. Tante proposte per trascorrere un aprile in biblioteca

3' di lettura
222
dal Comune di Maiolati Spontini
www.comune.maiolatispontini.an.it

Musica, motori e poesia. Spaziano in campi molto diversi le proposte per il mese di aprile della biblioteca La Fornace. Sono diversi gli appuntamenti nel centro culturale di Moie.

Subito dopo le festività pasquali, mercoledì, 3 aprile, alle ore 21, si parlerà dell’autore anconetano Franco Scataglini, morto trent’anni fa e considerato uno dei maggiori poeti dialettali del Novecento italiano, e del suo rapporto con lo scrittore latino Catullo. Sì, perché Mirko Donninelli, dottorando in Scienze dell’Antichità presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, presenterà una recente scoperta relativa proprio al rapporto di Scataglini con i testi classici, e in particolare con Catullo. La serata sarà accompagnata da letture di testi dei due poeti, a cura di Diego Mela. Il giorno successivo, giovedì 4 aprile, sempre alle ore 21, la biblioteca ospiterò l’incontro dal titolo “Educare uomini disertori del patriarcato”, con Monica Lanfranco, giornalista e formatrice. Presenterà due suoi libri significativi: "Crescere uomini", per una generazione di uomini consapevoli, e "Mio figlio è femminista", che promuove una visione di genere inclusiva. L’iniziativa è a cura dell’Associazione culturale Anemos ODV. Ma non solo.

Venerdì 5 aprile (ore 21), altra serata da trascorrere in biblioteca grazie alla presentazione del libro “La storia della scuderia e motorclub leone rampante dal 1957 al 2022” di Gianni Montali. Tanti i personaggi del mondo dello sport che interverranno per commentare il lavoro di Montali. Ci saranno, infatti, Paolo Massai, Giancarlo, Alex e Alessia Polita, Boris Casadio e Giancarlo Falappa. A coordinare la serata sarà Lara Gentilucci. Ai presenti sarà offerta in dono una copia del libro. La settimana a “La Fornace” si concluderà sabato 6 aprile, alle ore 17, con l’incontro dal titolo “Il Natale di Francesco. Da Greccio a Betlemme attraverso le Marche francescane”. Saranno presenti gli autori del testo, monsignor Angelo Spina, arcivescovo metropolitano di Ancona-Osimo, il giornalista e scrittore Diego Mecenero e il giornalista Claudio Sargenti.

Il libro conduce in un viaggio attraverso il ricco patrimonio francescano delle Marche a partire dalla ricorrenza degli 800 anni dell’invenzione del presepe ad opera di San Francesco. L’appuntamento è a cura dell’Arcidiocesi di Ancona-Osimo. Gli incontri in biblioteca proseguiranno sabato 13 aprile, alle ore 17,30, con l’iniziativa dal titolo “Musica e parole in relazione”: un dialogo tra musica e parole attraverso le relazioni tra persone, la conoscenza di sé, la comunicazione con l’altro, l’educazione affettiva, i sentimenti e le emozioni durante l’intero ciclo di vita. Protagonisti del dialogo: Pier Cortese, cantautore, musicista, produttore artistico, e Romina Domanico, psicologa, psicoterapeuta, facilitatrice gruppi Kid’s Workshop. Ingresso libero e gratuito.

Si parlerà, invece, di invecchiamento attivo e fullgevity nella serata di mercoledì 17 aprile (ore 21), che chiude il ciclo di incontri organizzato nell’ambito dell’obiettivo 3 dell’Agenda 2030 dall’Università della Media Vallesina e dal Comune di Maiolati Spontini. Sabato 20 aprile, dalle 16 fino a mezzanotte, festa grande in biblioteca per il compleanno di Fornace ludica. Da 10 anni grazie all’Associazione la “Fornace ludica” in biblioteca grandi e piccini giocano in allegria. Per celebrare in allegria l’anniversario sarà offerta a tutti un fetta di torta. Dal 1° aprile, intanto, entra in vigore il nuovo orario: lunedì dalle 14,30 alle 19, martedì dalle 10 alle 13 e dalle 14,30 alle 19. Mercoledì la biblioteca sarà aperta la mattina per le scuole e il pomeriggio dalle 14,30 alle 19. Giovedì dalle 14,30 alle 19, mentre venerdì la struttura sarà disponibile per eventi. Fino al 30 aprile la biblioteca sarà aperta anche il sabato mattina dalle 10 alle 13. L’Amministrazione comunale



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2024 alle 10:18 sul giornale del 28 marzo 2024 - 222 letture






qrcode