x

SEI IN > VIVERE JESI > ECONOMIA
pubbliredazionale

Dogecoin20: caratteristiche del progetto e previsioni del valore futuro del token DOGE20

3' di lettura
136

da Roberto Migliore


Una meme coin basata sulla blockchain di Ethereum, Dogecoin20 è molto simile al celebre token DOGE, sebbene il team di sviluppo abbia specificato non c’è alcun legame tra i due progetti.

Dogecoin20 ha riscosso un grande successo durante la fase di presale, raccogliendo oltre 10 milioni di dollari in poche settimane.

I trader si sono interessati al progetto per due motivi principali: la possibilità di ottenere ricompense passive tramite lo staking e la crescita attuale del segmento delle meme coin.

In questo articolo presentiamo le caratteristiche di Dogecoin20 e riportiamo le previsioni sul suo valore.

VAI ALLA PRESALE DI DOGECOIN20

Caratteristiche Chiave di Dogecoin20

Stando a quanto dichiarato dal team di sviluppo sul whitepaper ufficiale, l’obiettivo di Dogecoin20 è "fare del bene ogni giorno", offrendo ai trader un token venduto a basso costo e ricompense passive ottenibili tramite lo staking.

Lo staking è un meccanismo molto apprezzato, in quanto consente di guadagnare ricompense passive semplicemente bloccando i token nel proprio wallet.

Si tratta anche di un sistema più ecologico ed economico rispetto al mining che richiede costose attrezzature che impattano notevolmente sui consumi.

Tramite lo staking, Dogecoin20 consente ai trader di ottenere ricompense passive in DOGE20 che verranno distribuite nell'arco di 2 anni. Della fornitura totale di 140 miliardi di DOGE20, 21 miliardi sono stati allocati per lo staking.

Le ricompense dello staking sono calcolate in base alla percentuale di DOGE20 nel pool di staking dei singoli trader e all'APY, attualmente al 96%. Secondo la dashboard ufficiale, sono stati messi in staking circa 29 miliardi di DOGE20.

Previsioni per Dogecoin20

La presale di Dogecoin20 sta per terminare, per questo gli analisti hanno formulato alcune previsioni sul valore del token DOGE20 una volta lanciato sul mercato.

Le previsioni sono state effettuate tenendo conto di una continua crescita del segmento delle meme coin e del mercato delle criptovalute in generale, pertanto vanno prese con la dovuta attenzione.

Previsioni 2024-2025

Il valore del token DOGE20 in presale è di 0,00022 dollari. Una volta terminata la raccolta fondi, DOGE20 verrà lanciato sul DEX Uniswap, dove si prevede che potrebbe crescere fino a 0,00042 dollari entro la fine del 2024 e l’inizio del 2025.

In particolare, con una nuova fase rialzista del mercato prevista per quest’anno, DOGE20 potrebbe ricevere una notevole spinta.

Lo staking rappresenta un ottimo incentivo per i trader interessati a differenziare i propri investimenti e avere un flusso di ricompense passivo.

Il prelievo dei token al termine della presale è stato progettato per risultare equo e trasparente, con i trader che potranno richiedere i token acquistati non appena DOGE20 verrà lanciato sul DEX Uniswap.

Previsioni 2026 - 2027

Il meccanismo Proof-of-Work della rete Ethereum sarà sempre più apprezzato dai trader, in quanto negli anni aumenterà anche la consapevolezza ambientale nel mondo delle criptovalute.

Per questo, molti trader preferiranno puntare sulle criptovalute basate su Ethereum o altre blockchain, in modo da ridurre l’impatto ambientale generato dal mining del Bitcoin e di altri asset basati sul Proof-of-work.

La crescita del token potrebbe fargli ottenere il listing su altri CEX e DEX come Binance, uno dei più importanti del settore. Per questo, secondo gli analisti il valore di DOGE20 potrebbe arrivare a 0,0016 dollari entro il 2026.

Previsioni 2028 - 2030

Le previsioni a lungo termine per le criptovalute o qualsiasi altro asset sono sempre incerte. Gli analisti ipotizzano che se Dogecoin20 riuscirà a raggiungere tutti gli obiettivi della roadmap nel corso degli anni, il valore del token potrebbe raggiungere i 0,0057 dollari tra il 2028 e il 2030.

Chiaramente, bisogna tenere conto di una possibile adozione di massa della blockchain in diversi settori che può rendere più accessibili le criptovalute e dare al mercato una maggiore stabilità.

Negli anni il team di Dogecoin20 potrebbe doversi adattare ai cambiamenti, con le meme coin che si trasformeranno in utility token all’interno di veri e propri ecosistemi.

VAI ALLA PRESALE DI DOGECOIN20



Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 31-03-2024 alle 08:28 sul giornale del 02 aprile 2024 - 136 letture



qrcode