x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

13 aprile: Ospedale Aperto per la diagnosi del fenomeno di Raynaud

2' di lettura
424

da Lega Italiana Sclerosi Sistemica APS


Sabato 13 aprile dalle 9 alle 14 presso la Clinica Reumatologica del Presidio Ospedaliero Carlo Urbani medici, infermieri e volontari saranno a disposizione dei cittadini per fornire informazioni e per eseguire una prima valutazione clinica del fenomeno di Raynaud.

Vi sarà, infatti, l’opportunità di essere sottoposti gratuitamente all’esame di video-capillaroscopia un esame rapido e non invasivo che permette di intercettare questo fenomeno.

Il fenomeno di Raynaud è una manifestazione abbastanza comune tra la popolazione e visibile ad un rapido sguardo: le dita delle mani e dei piedi diventano prima pallide e poi viola provocando formicolio intenso e dolore. Questo cambiamento di colore è causato da una riduzione del flusso di sangue alle estremità del corpo, può durare da qualche secondo a qualche minuto e si può ripetere più volte di seguito. Indagare questo fenomeno è importante perché potrebbe essere un campanello d’allarme per una malattia del tessuto connettivo, come ad esempio la Sclerosi Sistemica.

La Sclerosi Sistemica, malattia rara al codice RM0120, chiamata anche sclerodermia, è una patologia che colpisce soprattutto le donne. In Italia interessa oltre 25 mila persone, in prevalenza di età tra i 30 e i 50 anni. La diagnosi precoce è fondamentale per il riconoscimento della malattia e la prevenzione dei danni agli organi interni. A confortare questa tesi gli studi degli ultimi anni hanno infatti confermato che una diagnosi precoce permette di migliorare la qualità della vita dei pazienti.

Sensibilizzare rispetto ad una malattia di cui si parla ancora poco e che in Regione Marche ha una prevalenza importante, così come incrementare le informazioni verso l’opinione pubblica sulla diagnosi precoce della Sclerosi Sistemica è un dovere ed una necessità verso la cittadinanza; questo è il costante impegno sul territorio nazionale dell’Associazione di pazienti Lega Italiana Sclerosi Sistemica

L’iniziativa è promossa dalla Lega Italiana Sclerosi Sistemica APS e patrocinata da Regione Marche, Università Politecnica delle Marche, Azienda Sanitaria Territoriale Ancona, Comune di Jesi, Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Ancona, Federfarma Ancona, con il contributo tecnologico di DS Medica Videocap.

Per avere maggiori informazioni contattare la Segreteria Organizzativa al numero 380 479 4870, oppure scrivere a eventi@sclerosistemica.info





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2024 alle 15:19 sul giornale del 04 aprile 2024 - 424 letture






qrcode