x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Ciclismo: Esordienti del Pedale Chiaravallese, ottima esperienza a Monte Varchi

2' di lettura
44
dal Pedale Chiaravallese

Nonostante la pioggia di lunedì 1 aprile, gli Esordienti primo e secondo anno hanno disputato un’ottima gara, partecipando alla Coppa Città di Monte Varchi – 2^ Memorial Renato Sassarelli.

Il percorso cittadino, quasi identico per entrambe le categorie, conta circa 30 km in linea con una salita di 1,5 km con pendenze che toccano l'8%. Prima partenza alle ore 9 per Barbini, Manoni e Zanella (E. primo anno), con un primo tratto in pianura di circa 20 km.

Il gruppo è rimasto unito sino alla salita dove l'atelta Cammarata della polisportiva Bassanese è subito partito in fuga, mantenendo il vantaggio sia in discesa che nel tratto piano finale. I ragazzi del Pedale hanno cercato di tenere il passo, nonostante il ritmo elevato in salita, riuscendo nell’impresa di concludere la gara. Assente in griglia di partenza l’atleta Pazzaglini, reduce dalla tappa di Esanatoglia degli Internazionali d’Italia cross country, domenica 31 marzo, dove ha disputato un’ottima gara, riuscendo a guadagnare molte posizioni nonostante la partenza nelle retrovie.

Lunedì a Monte Varchi il tempo è peggiorato proprio nel momento della partenza deli Esordienti secondo anno. Alessiani, Luchetti, Montesi, Nisi, Senesi e Ranieri hanno percorso un circuito poco più lungo di quello degli Esordienti del secondo anno. Assenti per motivi di salute Costantini, Salladini e Vignaroli. Difficili i passaggi nelle rotatorie e strettoie, dove si sono verificate diverse cadute. Una di queste ha coinvolto Ranieri, costretto al ritiro. Il gruppo è rimasto compatto all'inizio della salita, da lì è partito il compagno di team del vincente del primo anno Cammarata, che come lui è arrivato al traguardo in solitaria. Secondo e terzo posto, a regolare il gruppo, per due ciclisti toscani. La pioggia ha condizionato la volata di gruppo, dove gli atleti del Pedale hanno deciso di non rischiare. Peccato per Alessiani, che è stato sempre in gara tra i primi cinque ed ha perso terreno solo sul finale.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2024 alle 10:21 sul giornale del 04 aprile 2024 - 44 letture






qrcode