x

SEI IN > VIVERE JESI > ECONOMIA
pubbliredazionale

Previsioni su Polkadot (DOT) nel 2024

5' di lettura
34

da Roberto Migliore


Gavin Wood, il creatore di Polkadot, la piattaforma blockchain per l'interoperabilità, è stato criticato per aver condizionato una potenziale donazione di $5 milioni per aiutare il governo ucraino nella crisi causata dall'invasione russa. Alcuni ritengono che questa mossa sia più una strategia di marketing che un gesto umanitario.

La Fondazione Web3 si è impegnata in incontri regolari con la SEC e ha cercato di innovare e rispettare le leggi federali statunitensi sui titoli riguardo all'offerta e alla vendita, al marketing e alla distribuzione ai primi investitori e al trattamento dei clienti a lungo termine, seguendo gli standard delle società quotate in exchange.

Anche se molte criptovalute stanno subendo un calo, il token DOT mantiene ancora un ROI complessivo dell'866,84%. Gli analisti sono convinti che il token manterrà questo trend rialzista e potrebbe raggiungere o superare i $100 nei prossimi anni. Quindi, il gesto di Gavin Wood è considerato un vantaggio per entrambe le parti e la comunità cripto dovrebbe dimostrare la propria solidarietà in questi momenti difficili.

Il prezzo di Polkadot (DOT) sta seguendo un modello rialzista a breve termine, ma finora non ha mostrato segni di inversione al rialzo. Il massimo storico di Polkadot è di $54,98, raggiunto il 4 novembre 2021. Per raggiungere un nuovo massimo storico, il prezzo di Polkadot deve aumentare del 918,15%.

Analisi storica di Polkadot

Polkadot si è distinto come uno dei progetti più innovativi nel mondo della blockchain, grazie all'introduzione delle parachain. Queste possono essere considerate come blockchain personalizzate, progettate per fornire funzionalità su misura per specifiche esigenze. L'attesa del lancio delle parachain ha contribuito a spingere il prezzo di Polkadot da un modesto valore iniziale di $2 fino al suo picco a $55 nel novembre 2021, registrando una crescita del 2590% in soli 15 mesi.

Analizzando il grafico mensile, notiamo che il prezzo di DOT ha subito una significativa contrazione rispetto ai massimi raggiunti in passato. Attualmente, è sceso dell'82,90% rispetto al suo massimo storico e mostra ancora un chiaro trend primario al ribasso.

Previsioni a breve e lungo termine

Nel breve termine, a metà marzo, il prezzo di Polkadot ha cercato di superare la resistenza intorno agli $11,50, raggiungendo un picco di $11,88, un livello che non era stato toccato da maggio 2022. Tuttavia, il prezzo ha poi fatto marcia indietro. Da allora, si è mantenuto al di sotto della soglia dei $10 per circa dodici giorni, con una bassa volatilità e un'azione dei prezzi limitata in un intervallo ristretto.

Nel medio termine, l'analisi degli indicatori settimanali suggerisce un certo rallentamento nel prezzo di DOT, che si trova ora in una zona di neutralità rispetto ai livelli più alti registrati un mese fa. Questo suggerisce una mancanza di slancio per una rapida accelerazione al rialzo, che richiederebbe un superamento del livello di $13,70.

Nel lungo termine, nonostante il recente rallentamento, l'andamento mensile di Polkadot mostra ancora una tendenza al rialzo. Da ottobre 2023, ad eccezione di una diminuzione del 24% a gennaio, il prezzo di Polkadot è aumentato del 160% in sei mesi. Tuttavia, per uscire dalla tendenza ribassista a lungo termine, Polkadot dovrebbe prima superare il livello di $23,50, seguito dall'area dei $30.

Secondo l'analisi tecnica dei prezzi di Polkadot prevista per il 2024, ci si aspetta che il prezzo minimo del DOT sia di $11,02, mentre il massimo potenziale che il prezzo del DOT potrebbe raggiungere è di $12,64. Si prevede che il prezzo medio di negoziazione si aggiri intorno a $11,45.

In questo contesto, piattaforme come Bitcoin Minetrix potrebbero emergere come valide alternative. Con una prevendita che ha raggiunto i $13 milioni, Bitcoin Minetrix si posiziona come un player promettente nel settore delle criptovalute.

Bitcoin Minetrix, l’alternativa a Polkadot che semplifica il mining di Bitcoin

Con il prossimo halving di Bitcoin, si potrebbe assistere a un crescente interesse nei confronti di Bitcoin Minetrix. Questo evento, che comporterà una riduzione delle ricompense per il mining di Bitcoin, potrebbe spingere i miner verso soluzioni più efficienti ed economiche, come quelle offerte da Bitcoin Minetrix.

Il rivoluzionario concetto di "Stake-to-Mine" di Bitcoin Minetrix consente agli utenti di ottenere ricompense passive in Bitcoin senza dover affrontare gli inconvenienti legati al tradizionale mining di Bitcoin.

Attraverso l'acquisizione di $BTCMTX sulla piattaforma di Bitcoin Minetrix, gli utenti possono generare crediti di mining per accedere alla potenza di mining cloud e ottenere Bitcoin. Questo processo decentralizza l'acquisizione di potenza di calcolo, concedendo maggiore autonomia agli utenti e abbattendo le barriere di ingresso al mining di Bitcoin.

Scopri di più su Bitcoin Minetrix

Conclusioni

Dopo un periodo di crescita durante febbraio e l'inizio di marzo, con il prezzo di Polkadot che ha toccato la resistenza a breve termine di $11,50, la criptovaluta ha subito un calo. Attualmente, il prezzo è inferiore a $10, e per vedere una ripresa significativa sarebbe necessario superare prima la soglia di $11,50 e successivamente la resistenza a $13,70.

Per quanto riguarda il medio e lungo termine, il prezzo di Polkadot continua a mostrare una tendenza al ribasso, inserendosi in un trend primario negativo. Un'inversione di tale tendenza richiederebbe un aumento del prezzo che va dal 150% al 200% rispetto al suo valore attuale.



Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 06-04-2024 alle 09:05 sul giornale del 06 aprile 2024 - 34 letture



qrcode